Quotidiano di informazione campano

METEO | 16-17 dicembre con NEVE? o INVERNO ko? Scoprilo nel nostro

Una perturbazione atlantica vista in due modi differenti dai modelli internazionali di previsione

0

DAL 16 DICEMBRE PIOGGE? – Dopo il 16 dicembre i principali modelli intravedono l’avvicinarsi di una perturbazione atlantica, conseguente ad una bassa pressione tra la Francia e la Corsica. Gli effetti di questa perturbazione, che di fatto scalfirebbe temporaneamente l’alta pressione, sono ben diversi a seconda del modello che la prende in esame. Facciamo dunque chiarezza sulle due visioni.
SCENARIO GFS – Il modello americano vede il peggioramento in questione un po’ più marcato rispetto al “collega” europeo. La perturbazione riuscirebbe a portare piogge principalmente al Nord e parte del Centro con neve sulle Alpi sopra i 1200/1300 metri. La perturbazione sarebbe molto veloce.
SCENARIO ECMWF – Il modello del Centro Europeo è di tutt’altro avviso. La perturbazione risulterebbe molto più debole e riuscirebbe a portare alcune piogge soltanto in Liguria e alta Toscana, addirittura sotto forma di pioviggine, per poi venire “annullata” dall’alta pressione.
NATALE CALDO E NEBBIOSO? A nostro avviso è l’ipotesi del Centro Europeo di Reading ad avere le maggiori probabilità di realizzazione, quindi con la perturbazione che risulterebbe più debole o molto più debole del previsto. Tuttavia una cosa è ormai abbastanza certa: entrambi i modelli, dopo il 17/18 dicembre vedono un nuovo ritorno in grande stile dell’alta pressione nordafricana, facendo presagire un Natale caldo e nebbioso su tutta l’Italia!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.