Quotidiano di informazione campano

Meteo: 20-21 Febbraio, NEVE in arrivo. Ecco le aree a rischio

Una bassa pressione richiamerà aria fredda continentale, portando la neve fino a quote relativamente basse

Con l’inizio della terza settimana di Febbraio, lo spostamento dell’alta pressione verso Regno Unito e quindi Scandinavia, favorirà l’arrivo di masse d’aria continentali, prettamente molto fredde, verso l’Europa centrale.

COSA POTREBBE SUCCEDERE – L’ingresso di aria fredda dalla valle del Rodano favorirebbe lo sviluppo di un vortice ciclonico nei pressi del mar Ligure, in spostamento poi verso le regioni centrali.
L’incognita del posizionamento e successiva evoluzione del minimo depressionario, pone questa previsione incerta e con un’evoluzione da aggiornare giorno dopo giorno.

MALTEMPO CON NEVE? – Da Martedì 20 il tempo inizia a peggiorare su Sardegna e verso le regioni adriatiche, con neve in Appennino ed entro sera fino in pianura sulla Romagna.

La depressione richiamerà venti di Bora al Nord, ecco allora che le precipitazioni potrebbero assumere carattere nevoso fino a quote pianeggianti sull’Emilia centro-occidentale.

Mercoledì ancora instabile sull’Emilia-Romagna, nevicate al Centro dai 500/700 metri, al Sud a partire dai 1000 metri. Piogge sul Triveneto, più asciutto al Nordovest.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.