Quotidiano di informazione campano

METEO » 2/3 Marzo irruzione artica sull’Italia, temporali e NEVE

0

Dopo il passaggio del ciclone GOLIA, il tempo non si rimetterà. Avremo una pausa temporanea di bel tempo, anche con clima mite grazie al maggior soleggiamento, ma ecco che nel pomeriggio di mercoledì 2 aria fredda da Nordest irromperà in Italia, formando un ciclone di categoria F3, ossia con un minimo di soli 992hpa.
SITUAZIONE – Nel corso di Mercoledì gli impetuosi venti nordoccidentali che entreranno nuovamente dalla Valle del Rodano verso il mar Ligure, creeranno una bassa pressione proprio sulle regioni settentrionali. Questa bassa pressione (o ciclone, ndr) si approfondirà nel suo moto verso Est, posizionandosi sull’alto Adriatico nel corso della notte e misurando solamente 992 hpa. Da giovedì la bassa pressione sfilerà ulteriormente lentamente verso oriente raggiungendo i Balcani, insistendo però sul mare Adriatico.
CONSEGUENZE – Nel pomeriggio di Mercoledì tempo in peggioramento sulla Lombardia verso il Nordest in serata e nottata con piogge e temporali diffusi e rinforzo del vento che da iniziali direzioni meridionali tenderà presto a ruotare di Grecale in nottata e con raffiche fino a 100 km/h. Neve in calo fin sopra i 500 metri sulle Alpi. Peggiora anche al Centro, Toscana, Marche, Umbria, Lazio e poi anche al Sud, Campania e Calabria tirreniche. La neve in Appennino cadrà sopra i 700/1000 metri.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.