Quotidiano di informazione campano

Meteo. Agosto 2018 contrastante. Situazione ed evoluzione

Il mese di Agosto si presenta in Italia con diversi spunti piovosi.
L’alta pressione non riesce ad imporsi con decisione sul bacino del Mediterraneo favorendo così l’inserimento di nuclei instabili.
Il Mediterraneo centrale infatti risulta essere un’area con un surplus pluviometrico come non si vedeva da tempo.
Oltre l’Italia anche Francia meridionale, Spagna e Balcani.
Più secco invece sui Paesi orientali Nonostante questo però risulta un mese fino a questo momento termicamente sopra le medie, non solo in Italia.
Insomma un Agosto contrastante.
.
L’anomalia maggiore risulta essere sull’Europa centrale.
Questo a conferma di un trend sempre votato al clima decisamente caldo nelle estati sul Vecchio continente.
Agosto 2005 fu uno dei pochi sotto media.
Nei prossimi giorni è atteso un ‘raffreddamento’ su diverse Nazioni per l’arrivo di aria fresca dalla Scandinavia con conseguente smorzamento del sopra media termico.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.