Quotidiano di informazione campano

Meteo: DICEMBRE, boom invernale nella seconda parte, Natale con GELO o NEVE

Un fine settimana Freddo

Nelle prossime ore venti gelidi in arrivo dall’Artico spazzeranno la nostra Penisola per quello che sarà un primo vero anticipo della stagione invernale. Sarà solo un fuoco di paglia o il freddo e la neve ci accompagneranno anche per le prossime settimane? Cerchiamo allora di capire insieme cosa aspettarci per il mese di Dicembre.

Dagli ultimi aggiornamenti (CFS) sembrerebbe che la prima parte del mese buona parte dell’Italia sarà sotto l’influsso di correnti fredde in arrivo dall’Artico che andranno ad interagire con le basse pressioni pilotate dai flussi atlantici. Di conseguenza ci aspettiamo giornate molto instabili al Centro Sud e la possibilità di nevicate fino a quote molto basse sulle regioni nord-occidentaliSuccessivamente, almeno fino alla metà del mese, l’Alta Pressione guadagnerà terreno occupando tutta la nostra Penisola chiudendo di fatto la porta dell’Atlantico. Per questo motivo ci aspettiamo stabilità atmosferica con giornate soleggiate e temperature in media o leggermente sopra, specie nei valori massimi. Torneranno anche le nebbie in particolare sulle Pianure del Nord e nelle valli del Centro.
Per la seconda parte del mese l’incertezza aumenta, sembrerebbe comunque che a più riprese possano formarsi minimi depressionari sul Mar Mediterraneo in grado di innescare fasi di maltempo con rovesci e temporali in particolare sulle Regioni del Centro-Sud. Più ai margini invece, almeno inizialmente, le Regioni Settentrionali protette dallo scudo anticiclonico. In concomitanza con il periodo festivo, a partire dal 20-21 Dicembre, i modelli meteorologici ipotizzano una poderosa discesa di aria Artico-Marittima che farà calare sensibilmente le temperature su buona parte dell’Italia con la possibilità di riportare la neve fino a quote molto basse specie sulle regioni del Nord. Anche la parte conclusiva del mese si preannuncia molto fredda sui settori settentrionali anche se sarà un freddo secco quindi senza precipitazioni. Al Sud e sulle due Isole Maggiori invece le temperature si manterranno in media col periodo o poco sopra.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.