Quotidiano di informazione campano

Il meteo oggi 4 ottobre 2016

Che tempo fa OGGI radio piazza meteo

0

Con questo articolo analizzeremo l’evoluzione del tempo da Martedì 4 Ottobre, e lo faremo seguendo i movimenti dell’alta pressione delle Azzorre.
Dopo una parentesi perturbata, con piogge e temporali che hanno interessato il Centro-Nord nel corso del fine settimana, ecco arrivare correnti più fresche orientali, a partire da Martedì 4 Ottobre.
L’ALTA PRESSIONE – Da alcuni giorni l’anticiclone delle Azzorre si è impadronito del bacino del Mediterraneo e dei settori occidentali europei, portando condizioni di stabilità e un clima decisamente caldo per la stagione.
EVOLUZIONE – Nel corso delle prossime ore l’alta pressione inizierà a muoversi verso latitudini più settentrionali, con direttrice Germania-Scandinavia e piegando ad Est verso la Russia, bloccando di fatto la “porta atlantica” (zona da cui provengono la maggior parte delle perturbazioni, ndr) e attivando quella delle correnti più fredde orientali.
CONSEGUENZE – Questo spostamento favorirà l’arrivo di aria più fresca Nordorientale che in parte si riverserà sull’Italia.
VENTI – Da Martedì 4 inizieranno a soffiare moderati (forti su medio e basso Adriatico, ndr) dai quadranti Settentrionali e Nordorientali, quindi decisamente più freschi.
TEMPERATURE – Aria più fresca in arrivo e quindi diminuzione graduale e costante delle temperature a partire da martedì 4, con valori massimi talvolta anche inferiori ai 20° al Centro-Nord, e temperature notturne che scenderanno sotto i 10° al Nordovest e molto vicine ai 4/6° sulle vallate alpine.In arrivo aria fredda dai Balcani

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.