Quotidiano di informazione campano

Meteo: NEVE COPIOSA anche in PIANURA entro il FINE SETTIMANA. Tutte le città a RISCHIO e gli ACCUMULI previsti

IL METEO NATALE CON LA NEVE

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Gli ultimissimi aggiornamenti confermano entro il fine settimana il ritorno della neve che cadrà a tratti copiosa e diffusa fino in pianura. Insomma, va prefigurandosi l’evento nevoso più importante degli ultimi 10/15 anni.
Facciamo dunque il punto della situazione per capire l’evoluzione attesa, tutte le città a rischio e gli accumuli previsti.

Già dalla giornata di Santo Stefano una massa d’aria gelida in discesa dalla Russia investirà l’Italia dalla Porta della Bora, favorendo così un crollo verticale delle temperature. Ecco quindi che sulle pianure del Nord si formerà il cosiddetto “cuscino padano”, ovvero uno strato di aria molto fredda, prossima al suolo, con temperature ben al di sotto dello zero.

La nostra attenzione si sposta poi a domenica 27 quando una vasta depressione, sospinta ed alimentata da correnti polari, riuscirà a sfondare sul nostro Paese a partire dal Nordovest. Ed ecco servita la più classica delle nevicate “da scorrimento”, ovvero caratterizzata da aria umida, piuttosto foriera di precipitazioni, che scorre su uno strato freddo (il cuscino padano, appunto).

Dalla serata e soprattutto durante la notte ci aspettiamo nevicate fin sulle pianure di Piemonte, Lombardia ed Emilia occidentale ma anche nell’entroterra ligure. I fiocchi di neve raggiungeranno presto città come CuneoTorinoAlessandriaNovara, poi anche MilanoVareseLeccoComo, Bergamo, Piacenza, Parma ammantandole di un candido mantello bianco. Successivamente il peggioramento si estenderà anche al Nordest, dove provocherà rovesci nevosi soprattutto in Trentino Alto Adige.
In una prima fase (lunedì primo mattino) non escludiamo la possibilità di fiocchi di neve fin sulle pianure di Veneto Friuli Venezia Giulia, fino a Verona, Padova e Udine.
Secondo gli ultimi aggiornamenti la neve continuerà a cadere per buona parte della mattinata di lunedì 28, segnatamente fino al primo pomeriggio. Entro la fine dell’evento, al Nordovest, ci aspettiamo circa 15/20 cm di accumulo nelle città di pianura, e ben sopra il mezzo metro nelle zone di montagna.

Copiose nevicate fin sulle città di pianura

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.