Quotidiano di informazione campano

METEO: ONDATA DI CALORE sull’Italia per almeno 3-4 giorni. Afa in aumento e punte fino a 36°C. Poi arrivano i temporali

Previsione 19 luglio 2016 ore 06:10METEO SETTIMANA. Nuova ondata di caldo sull'Italia, picchi fino a 36°C

0

Inizia una nuova ondata di caldo sull’Italia: un campo di alta pressione in risalita dalla Spagna si estenderà fino al nostro Paese, facendo così risalire le temperature un po’ ovunque in settimana, con caldo e afa in aumento.
Ecco dove farà più caldo, regione per regione.
NORD.
Si toccheranno punte vicine ai 35°C sulle basse pianure padane, specie in prossimità del Po.
Afa soprattutto lungo le coste da mercoledì, ma anche nelle grandi aree urbane durante le ore serali: tra le città più calde Bologna, Ferrara e Modena (36°C), Milano e Verona (35°C), Torino, Aosta e Bolzano (34°C).
CENTRO.
Anche qui valori fino a 35/36°C sulle regioni tirreniche, in particolare sulle zone interne toscane, ma anche su Lazio e Sardegna.
Meno caldo sulle Adriatiche, ma comunque afoso da giovedì.
Tra le città più calde Firenze, Siena e Nuoro (36°C), Viterbo, Grosseto e Frosinone (35°C), Roma (34°C).
SUD.
Sarà meno coinvolto dal caldo respiro subtropicale, che rimarrà più occidentale e tenderà qui a farsi sentire soprattutto sul finire della settimana.
Valori massimi attorno ai 28/32°C, salvo punte superiori sulle zone interne.
Tra le città più calde per ora Caserta (34°C), Foggia (33°C), Cosenza e Caltanissetta (32°C).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.