Quotidiano di informazione campano

Meteo weekend 20-22/11: sferzata dell’inverno 2016 con pioggia, neve e temperature in calo

Ecco le previsioni del tempo per il fine settimana del 20-22 novembre 2015. L'inverno si farà avanti con una 'sciabolata artica' che porterà gelo.

0

Alla fine avranno avuto ragione i sostenitori di El Niño? Le previsioni del tempo per i prossimi giorni parlano dell’arrivo di un’ondata di freddo artico, che porterà con sé pioggia, neve e calo termico. Sarà un anticipo d’inverno, visto che il solstizio e l’entrata in vigore della nuova stagione sono ancora lontani. I meteorologi parlano di una ‘sciabolata artica’, che farà calare bruscamente le temperature, le quali saranno abbondantemente al di sotto della media di questo periodo. La giornata della svolta sarà quella di venerdì 20 novembre, quando il tempo inizierà a cambiare a causa dello spostamento dell’anticiclone sulla penisola iberica. Ciò andrà a favorire gli ingressi di aria gelida sull’intera Europa e pure sull’Italia. La spinta che giungerà dall’Artico interesserà la nostra penisola, causando un abbassamento della colonnina del termometro da nord a sud, con il gelo che sarà in alcune zone particolarmente intenso. Vediamo meglio nel dettaglio la situazione per il weekend.

Previsioni del tempo fine settimana 20-22/11

I prossimi giorni saranno caratterizzati da maltempo e freddo. Le Alpi faranno un po’ da scudo al Belpaese dal flusso artico, ma i venti freddi entreranno da ovest, giungendo dalla valle del Rodano, e da est, dal cosiddetto canale della bora. Non mancheranno piogge e neve, anche se non dureranno a lungo. La coltre bianca si andrà a depositare dapprima sulle Alpi, poi anche sugli Appennini, già dagli 800 metri di altitudine. Nevicherà anche sui rilievi meridionali, ma in questo caso al di sopra dei 1.500 metri. Le precipitazioni a carattere piovoso riguarderanno maggiormente il versante tirrenico tra Toscana, Lazio e Campania, con qualche temporale che si vedrà anche in Calabria e Sicilia. Altrove cadrà la pioggia, ma in maniera meno intensa che nelle zone citate

A preoccupare maggiormente sarà il calo termico, visto che l’ondata di freddo porterà le temperature fino a -15° C rispetto ai valori che solitamente vengono rilevati di questi tempi. Possiamo salutare l’estate di San Martino che ci ha accompagnati per lunghi tratti in questo mese di novembre, dando il benvenuto all’inverno 2015-2016, che inizia a farsi sentire con largo anticipo. Le temperature saranno prossime allo 0° C in molte città settentrionali, con le massime che non saliranno sopra i 5/6° C; un po’ più gradevoli al centro-sud. Le previsioni meteo fanno sapere che dalla giornata di domenica 22 novembre ci sarà un miglioramento climatico ad iniziare dal nord. Prima di lasciarvi, vi ricordiamo di seguirci per ricevere radio piazza meteo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.