Quotidiano di informazione campano

Migranti, trovato il cadavere di una bimba di 6 anni. Scontro barcone-ferry, 13 morti

Baby profuga ai piedi dei riservisti alla frontiera greco-turca. E le foto diventano virali sul web

0

Trovato il cadavere di una bimba di 6 anni nelle acque dell’isola di Lesbo. Secondo le autorità locali, non è chiaro se la bambina sia annegata ieri o oggi. Nella note, almeno 26 migranti potrebbero essere morti nel naufragio della loro barca al largo della stessa isola egea.

Almeno 13 migranti sono morti dopo che il barcone sul quale viaggiavano si è scontrato con un traghetto al largo della città portuale turca di Canakkale (ovest): lo ha reso noto la Guardia costiera turca. Otto persone sono state tratte in salvo e le ricerche sono ancora in corso.

Un altro barcone carico di migranti è affondato la notte scorsa davanti alla costa dell’isola di Lesbo: a bordo c’erano 46 persone e 26 risultano disperse. Ieri nelle stesse acque è affondato un barcone con 27 persone a bordo: nella sciagura è morta una bimba di cinque anni e 13 persone risultano disperse, mentre 13 sono state salvate.

Austria, ieri 12.000-13.000 ingressi – Un totale di 12.000-13.000 migranti sono arrivati in Austria nel corso della giornata di ieri: lo ha detto il direttore della Croce Rossa austriaca, Gerry Foitik, all’agenzia Apa. La Bbc online scrive che i migranti erano stati inviati dalla Croazia in Ungheria, che a sua volta li ha mandati in Austria.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.