Quotidiano di informazione campano

MILANO,SI LANCIA DAL SECONDO PIANO UNA 12ENNE GRAVE MI DICONO CICCIONA

0

Milano, 12 nov. – Avrebbe scritto in una lettera di volerla farla finita perche’ i suoi compagni continuano a chiamarla ‘cicciona’. Poi, si e’ buttata giu’ dal secondo piano di casa sua, a Trezzano sul Naviglio (Milano) e adesso e’ ricoverata in gravi condizioni. Una ragazzina di 12 anni che frequenta la scuola media e’ rincasata dopo la mattinata di lezioni e, probabilmente estenuata dalle prese in giro dei compagni che duravano da tempo, ha deciso di lasciare il messaggio scritto ai familiari in cui spiegava le ragioni del gesto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Trezzano sul Naviglio e i sanitari del 118 che le hanno prestato i primi soccorsi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.