Quotidiano di informazione campano

Milleproroghe, Confapi jr: bene Salva-Napoli, ora però piano di rilancio

Il presidente Massimo Di Santis: «Default Comune sarebbe stato un disastro» LE NEWS DI RADIO ANTENNA CAMPANIA

NAPOLI – «L’approvazione dell’emendamento salva-Napoli è una buona notizia per la città. È l’ora però di tenere da parte le polemiche e le strumentalizzazioni».

A dirlo è Massimo Di Santis, presidente del gruppo Giovani Confapi di Napoli, commentando il voto favorevole delle commissioni Bilancio e Affari costituzionali alla misura che eviterà il default dell’Amministrazione comunale del capoluogo campano.

«Il fallimento del Comune di Napoli sarebbe stato un disastro sotto il profilo della vita amministrativa e anche sotto quello dell’immagine avendo Palazzo San Giacomo, già nel recente passato, sperimentato gli effetti nefasti del dissesto».

«L’approvazione dell’emendamento e il successivo iter parlamentare non devono però rappresentare un facile giustificazione rispetto alle criticità che pure esistono e sono visibili dal punto di vista dell’efficienza e dell’efficacia dell’azione di governo della città – ha concluso Di Santis – a cui tutti, maggioranza e opposizione, sono chiamati a dare un contributo concreto, fecondo e soprattutto propositivo».

‘ufficio stampa

+39 081-5629085

Massimo 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.