Quotidiano di informazione campano

Milleproroghe: Vaccini, Bonus e Tagli Con il decreto milleproroghe il Governo Conte incassa la prima fiducia alla Camera. Prorogati l’obbligo vaccinale e ISEE precompilato.

Michela Calculli PER LA GAZZETTA CAMPANA

Cos’è il decreto milleproroghe?

Il decreto milleproroghe è uno strumento legislativo (un decreto legge) utilizzato dai governi che si sono susseguiti dal 2005 ad oggi, per prorogare appunto alcune imminenti scadenze. Proroghe stabilite per i più svariati motivi, ad esempio perché cittadini ed imprese non hanno avuto fisicamente il tempo di adeguarsi a suddette scadenze.
Da sempre questo tipo di decreto viene utilizzato anche per inserire una serie di norme le più diverse tra loro, riguardanti temi scollegati tra loro, generando una legge (dopo la conversione in Parlamento, che deve avvenire entro 60 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale)) che comprende tutto o quasi.

Decreto milleproroghe 2018: cosa prevede

Il milleproroghe 2018, approvato dal Governo Conte nel luglio scorso e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 25 luglio, ha incassato la fiducia della Camera per la conversione in legge e come detto contiene numerose novità. Vediamo nel dettaglio.

Taglio fondi alle periferie

Uno dei punti più discussi riguarda il taglio di 1,4 miliardi di euro ai fondi destinati al recupero delle periferie. Previsione che ha portato alla levata di scudi dei sindaci italiani, considerando che i tagli vanno a colpire anche alcuni progetti già avviati.
Il Governo promette di porre rimedio ai tagli emendando la legge, staremo a vedere.

ISEE precompilato

Posticipata al 1° gennaio 2019 l’introduzione dell’ISEE precompilato, disposizione prevista inizialmente per il 1° settembre 2018.
Dal 2019 l’ISEE verrà determinato prendendo in considerazione i dati reddituali dell’anno immediatamente precedente. Ad oggi, infatti, si fa riferimento ai dati indicati nelle dichiarazioni dell’anno precedente che afferiscono a due anni prima di quello in cui si determina l’indice; ad esempio l’ISEE 2018 è stato determinato sulla base delle dichiarazioni 2017 prodotte per i redditi 2016, creando una sfasatura temporale notevole.

Bonus cultura

Confermato il bonus per i nati nel 2000 e nel 2001. L’erogazione tramite l’ormai nota 18app consente ai neo maggiorenni di fruire di un beneficio di 500 euro per l’acquisto di libri e l’accesso ad eventi culturali. Inizialmente sembrava si volesse eliminare il bonus, invece è stato confermato per altri due anni.POLITICA ITALIANA LA GAZZETTA CAMPANA

 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.