Quotidiano di informazione campano

Mondiali, tuffi: Cagnotto medaglia d’oro nel trampolino

La 30enne bolzanina ha conquistato il titolo mondiale a Kazan nella gara da 1 metro. Finalmente sconfitte le cinesi. "E' un sogno che si è realizzato". L'Italia non conquistava un oro nei tuffi da 40 anni (Dibiasi nel 1975)

0

Piange tutto quello che ha dentro: la fatica, le batoste, le rinascite. “E’ il giorno più bello della mia vita, un sogno realizzato”. La regina dei tuffi Tania Cagnotto all’ottavo e ultimo mondiale della sua carriera si prende l’oro che all’Italia mancava da 40 anni (Dibiasi, 1975) e a lei da troppo tempo: “Era uno dei miei sogni nel cassetto, l’altro vedremo a Rio”. A 30 anni, batte la meglio gioventù delle cinesi che si tuffano da un altro pianeta e stavolta in cima al mondo finisce lei: 310,85 punti complessivi, davanti al fenomeno d’argento 23enne Shi Tingmao (309,20) e al bronzo He Zi, 24 anni, proprio colei che due anni fa a Barcellona le soffiò il titolo per 10 centesimi. Tania: “Pensavo di aver perso l’occasione lì, in Spagna, invece eccomi qui: me lo sentivo, già dai preliminari, che qualcosa di buono era nell’aria. Non ho dormito tutta la notte, non stavo più nella pelle, non vedevo l’ora di salire su questo trampolino e non pensarci più”.

Piange lei e piange tutta la famiglia dei tuffi: la compagna del sincro Francesca Dallapè e papà Giorgio, che dice: “L’ho vista subito da come si muoveva che era il giorno giusto per lei: gara perfetta”. La gara che non cancelli: in otto mondiali mancava solo l’oro (3 argenti, 4 bronzi): “Credo che la ricorderò per sempre. Adesso farò il trampolino da 3 metri dove ho già il pass per Rio godendomela: peccato per il sincro con Francesca, non è andata bene, anche perché ci hanno cambiato i trampolini all’ultimo e non abbiamo avuto il tempo di adattarci. Però sono riuscita a staccare subito da quella delusione e sono ripartita carica, mi sono sentita subito di nuovo bene”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.