Quotidiano di informazione campano

NOLA,Monete false nelle slot machines: così la finanza scopre una zecca clandestina

Macchine mangia soldi, una piaga per moltissime famiglie ed ora anche causa di falsificazioni del conio

0

NOLA –
Singolare il caso scoperto dai finanzieri di Nola nell’ambito del piano straordinario di contrasto al gioco illegale avviato questa estate, che hanno rilevato la presenza di monete false in alcune slot machine. Le indagini sui clienti della sala slot hanno permesso di individuare i giocatori falsari e, successivamente, di scoprire una vera e propria “zecca” clandestina specializzata nella produzione di monete da 1 euro in un capannone di Casalnuovo di Napoli.
Il blitz ha permesso di recuperare il clichè delle monete, rubato all’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, presse, trapani, frese, altri attrezzi e 5.000 tondini di acciaio pronti per la stampa delle monete false. Sequestrate anche banconote da 100 euro false, tutte con lo stesso numero seriale. I due responsabili sono stati arrestati.Aumentano i problemi che sorgono intorno al mondo delle slot machine dopo fondi per aiutare i dipendenti dal gioco d’azzardo e la legalizzazione delle slot machine, ora anche un giro di monete false pur di giocare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.