Quotidiano di informazione campano

MPANA.IT–VASCA PER LALVEO DI 15 carico d’acqua dell’alveo E TUTTE LE NOTIZIE DI VARIE TESTATE

ALLE ORE 8 INDIRETTA SU RADIO ANTENNA CAMPANIA OGGI 2 AGOSTO

Nola – Una vasca di laminazione per alleggerire il carico d’acqua dell’alveo Quindici. E’ questa l’ipotesi di lavoro, ormai in fase avanzata, per contenere e ridurre il fenomeno degli allagamenti in occasione delle precipitazione. L’iniziativa dell’amministrazione comunale, in particolare dell’assessorato ai Lavori pubblici, retto dall’assessore Angelo Siano, è finalizzato al completamento di un progetto esecutivo da inserire in un prossimo bando regionale che potrebbe ottenere un finanziamento di 10 milioni di euro.

A tal fine, sarà stipulato un protocollo d’ intesa tra il comune di Nola e quello di San Paolo, visto che la vasca ricade nella competenza territoriale di quest’ultimo. Si tratta di un percorso che parte da lontano, sin dallo scorso 4 dicembre del 2019, allorché si tenne un incontro tra i tecnici dei due comuni. Un tavolo in cui si prese atto della necessità dell’esecuzione di una vasca di laminazione delle piene da realizzare nel comune di San Paolo Bel Sito, proprio per contrastare il fenomeno che si ripete, puntualmente, in occasione delle piogge. La struttura si posizionerà nell’ intersezione tra gli alvei Quindici e Camaldoli evitando che la massiccia portata dell’acqua si riversi tutta sui canali, ormai sottodimensionati rispetto ai livelli di precipitazione.

Il progetto si inquadra in un intervento complessivo per la messa in sicurezza del territorio, soprattutto sul piano idrogeologico. Infatti, solo pochi mesi fa, il Comune di Nola è stato beneficiario di un finanziamento da parte del Ministero degli interni di circa 5 milioni di euro. Risorse importanti che ridurranno di molto il fenomeno degli allagamenti che da anni affligge l’intero territorio, rendendo impraticabili molte arterie stradali, oltre che aumentare rischi e pericoli per la pubblica incolumità.

Scantinati allagati, ed un flusso misto di  fango e rifiuti. E’ questa la “Spada di Damocle” con la quale molti cittadini, residenti nelle ben note “zone rosse”, convivono da anni in occasione delle piogge. E’ il caso, ad esempio, di località – Rione Poverello a Piazzolla. Da sempre invocano a gran voce un intervento strutturale per evitare l’esondazione dell’alveo Quindici che è a ridosso delle  proprie abitazioni. “Appena avvertiamo che sta piovendo restiamo in allerta. Anche se è notte nessuno dorme, pronti eventualmente ad abbandonare l’abitazione”. Spesso hanno affermato.

L’amministrazione Minieri in questi mesi ha sollecitato ed ottenuto dalla Regione (su cui ricade la competenza degli alvei) diversi interventi per la pulizia dei canali in questione. Altre aree critiche sono quelle di via Circumvallazione, via Cimitero, via Mario De Sena. Con il completamento dei progetti in corso, finalmente, questi fenomeni saranno fortemente contenuti con un netto miglioramento della vivibilità di tutti.

Camere civile di Nola: rinnovate le cariche sociali. L’avvocato Michela Rega, confermata presidente

IL SINDACO MINIERI ANNUNCIA CE IL SECONDO CASO CORONAVIRUS A NOLA

A GIOVI NEL SALERNITANO. GIOVEDI TRAGEDIA IMPATTOCON UN DEPOSITO BOMBOL ESPLOSIONE E INCENDIO-

LA CONSIGLIERA SCALA CARMELA SU AGENZIA DI SVILUPPOOCCORE PROCEDERE CON CAUTELA DA N.S.N.

TRAGEDIA IN MARE MUORE ANNEGATAUNA DONNA DI PALMA CAMPANIA IL F.V.

CAMERE CIVILE DI NOLA RINNOVATELE CARICHE SOCIALI LAVVOCATO MICHELE REGA CONFERMATA PRESIDENTE.

POSITIVA UNA DONNA DI UNA AZIENDA DI ORTOFRUTTA DA SALERNO NEWS

UA DONNA SI DA HA FUOCOIN STRADA E MUORE L’ACCUSADELLA SINDACA DI CREMA I PASSANTI LA FILMANO AL POSTO DI DARE AIUTO.CHE BRUTTA FINE STIAMO DIVENTANDI TUTTI BESTIE.

VOI SENZA MASCHERINE E IOCON LO SCFANDROQUANTI MESIABBIAMO TIRATINEL CESSO .

A CASTELLAMMARE IL CARABINIERE PESTATOO DAL BRANCO SONO STATI ARRESTATI IN 4 CEANCHE UN MINORENNE .PRESOANCHE IL LADRO DEL BORSSELLO DEL MILITARE.STABIESI NET.

NUOVO CASO NA NOLA ,E IL SECONDOIN POCHI GIORNI.A N.N.

NOLA LA GAZZETTA CAMPANA ANNUNCIA BUONE SPERANZE PER UN MEDICINALE CONTRO IL CORONAVIRUS LA CLCIOFERRINA  GIA CONOSCIUTO COME INTEGRATORE-

CALDO KILLER DUE OPERAI MUIONO DOPO AVER LAVORATI PER ORE SOTTO IL SOLE NEI CANTIERI DIPORDENONE  E BOLOGNA DA NEWS VARIE NET.

Regionali Campania 2020, Federica Turco e la tutela ambientale: “Piccoli gesti significano tanto, riscopriamo la bellezza”

AVERSA. Uno dei temi che Federica Turco, candidata alle elezioni regionali del 20 e 21 settembre con la lista “De Luca presidente”, ha dimostrato di tenere sempre a cuore, specie durante il mandato amministrativo ad Aversa, è stato l’ambiente. 

A Villa Domi è andato di scena un grande evento stellare con il protagonista della Pandemia : Angelo Iannelli

La presentazione del suo nuovo  capolavoro letterario dedicato all’emergenza sanitaria del covid 19,  musica , moda e bellezza.
Nella suggestiva e splendida location di Villa Domi, salita Scudillo19/A a Napoli, Venerdi 31 Luglio dalle ore 20.00 si è tenuto un grande evento di caratura nazionale , organizzato in grande stile e voluto fortemente dall’artista poliedrico, Angelo Iannelli , interprete ufficiale della maschera di pulcinella   con la collaborazione  dell’associazione Vesuvius  e di Villa Domi event per la presentazione del suo nuovo libro “Viaggio nella Pandemia, la sfida di Pulcinella”. Tale libro, edito dalla casa editrice Albatros  con prefazione del noto virologo Giulio Tarro , ha rappresentato il momento clou della serata ove lo scrittore Angelo Iannelli ha spiegato le ragioni che lo hanno portato a scrivere questo ultimo libro e le sue importanti iniziative solidali a favore  delle persone più bisognose. Un Vero  e proprio tour della speranza per ripartire dopo il lockdown, in  un afflato  ottimismo. Questa  bellissima  serata  estiva è stata una piacevole occasione del mondo della cultura, della moda, dello spettacolo e della gastronomia per uniformarsi insieme  allo scopo  di rilanciare il turismo, la cultura e il mondo mediatico con il Sorriso di Iannelli. Rimanendo sempre nello charme di Pulcinella. Non sono mancati diversi ospiti d’eccezione   dello spettacolo, della cultura, della moda,, della musica, e delle istituzioni che hanno omaggiato

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.