Quotidiano di informazione campano

Muore in un incidente d’auto il pm che indagava sulla Terra dei Fuochi

Cronaca campana per radio piazza news

0

Roma,2 mar. – E’ morto in un incidente stradale sulal A3 Federico Bisceglia, 44 anni, magistrato della Procura di Napoli impegnato da tempo contro le ecomafie. Con il Pm, spiega la Stradale di Frascineto intervenuta sul posto, c’era una donna che ha riportato alcune contusioni ed e’ ricoverata all’ospedale Civile di Cosenza. L’incidente si e’ verificato intorno alla mezzanotte al km 205,700 dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, in carreggiata sud, tra gli svincoli di Frascineto e Sibari. L’automobile, per cause in corso di accertamento, si e’ schiantata contro le barriere laterali in un tratto rettilineo dove non erano in corso lavori ed e’ finita fuori strada dopo alcuni testacoda. Nell’incidente non sono stati coinvolti altri veicoli. L’autostrada e’ rimasta chiusa fino alle ore 5 circa di questa mattina. “Con dolore abbiamo appreso della scomparsa del magistrato Federico Bisceglia, amico di Legambiente e in prima fila nella lotta alle ecomafie – spiega Michele Buonomo presidente Legambiente Campani – Ci mancheranno i suoi consigli, la sua competenza e la sua professionalita”. Bisceglia era pubblico ministero della Procura di Napoli Nord. Era considerato un esperto di reati ambientali ed era in prima linea sul fronte delle indagini sui veleni nella Terra dei Fuochi per gli sversamenti di rifiuti tossici ad opera della malavita organizzata. Il Pm indagava anche sul caso della piccola Fortuna, la bambina precipitata da un Palazzo al Parco Verde di Caivano. “Bisceglia – riferisce l’Avvocato Angelo Pisani, presidente dell’Ottava Municipalita’ – aveva gia’ ricostruito uno scenario di pedofilia da brividi, che probabilmente avrebbe riservato a breve nuove rivelazioni e fermato altri crimini atroci. Non sappiamo cosa succedera’ adesso a quella inchiesta, ma noi andremo avanti seguendo il suo esempio”. Bisceglia, continua Pisani, era “uno fra i piu’ onesti ed impegnati magistrati che io abbia mai conosciuto, un uomo di cuore, sensibilita’ e cultura. Un modello per l’intero mondo della giustizia, per la magistratura e l’avvocatura partenopea”. (AGI) .Cronaca radio piazza news

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.