Quotidiano di informazione campano

Napoli-e stato arrestato il 21enne Raffaele Bacio Terracino per la morte del17enne

Cronaca nolana radio piazza news

0

NAPOLI, 14 MAR – Un giovane di 21 anni, Raffaele Bacio Terracino, è stato raggiunto da provvedimento di custodia cautelare in carcere in quanto gravemente indiziato dei reati di detenzione e porto abusivo di arma nell’ambito delle indagini sulla morte di Genny Cesarano. Il provvedimento – emesso dal gip del Tribunale di Napoli – è da inquadrare nell’ambito degli ulteriori approfondimenti svolti in relazione all’omicidio di Cesarano, ucciso all’alba del 6 settembre 2015 in piazza San Vincenzo alla Sanità.
Le indagini hanno consentito di accertare che nel gruppo di ragazzi che al momento dell’omicidio sostavano in piazza in compagnia di Cesarano, vi era un giovane armato che non aveva risposto al fuoco del commando dei Lo Russo. Genny, estraneo alla criminalità organizzata, fu ucciso – come hanno accertato le indagini – per effetto di una cosiddetta “stesa” (sparatoria a scopo intimidatorio) di elementi del clan Lo Russo in risposta ad un’analoga azione del gruppo criminale Esposito-Genidoni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.