Quotidiano di informazione campano

Napoli, D’Ausilio IL BOSS latitante e stato catturato ieri

Cronaca campania A maggio dopo un permesso premio non era rientrato in carcere

0

NAPOLI, IERI Felice D’Ausilio, ritenuto reggente dell’omonimo clan attivo alla periferia occidentale – evaso nel maggio scorso quando, dopo un permesso premio, non era più rientrato nel carcere di Tempio Pausania – è stato catturato dai carabinieri del Nucleo investigativo di Napoli.
Il latitante è stato individuato in un appartamento di via Barco a Marano (Napoli): prima dell’irruzione dei militari ha tentato la fuga da una finestra sul retro della casa, risalendo poi per una scarpata. L’operazione si è svolta con l’ausilio di un elicottero dell’Arma. Nell’appartamento c’era anche una cinquantenne di Qualiano che provvedeva alle necessità domestiche.
Felice è figlio di Domenico D’Ausilio, detto Mimì ‘o sfregiato, condannato all’ergastolo e detenuto in regime di 41 bis. Di recente Felice D’Ausilio era stato condannato all’ergastolo.CRONACA CAMPANIA RADIO PIAZZA NEWS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.