Quotidiano di informazione campano

NAPOLI – fiumeinpiena festival 2014-PIAZZA DEL CARMINE – LUNEDI’ 14 LUGLIO 2014 – ORE 19:00

SI preannuncia un vero e proprio #fiumeinpiena di artisti, l'aid-concert‬ per la

0

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

L’intento condiviso é quello di testimoniare, anche nel cuore della Festa del Carmine, la festività religiosa più sentita dal popolo napoletano, la vicinanza alle esigenze più vere dei cittadini campani e, cioè, i danni inferti al nostro bellissimo paesaggio, alla sua vocazione turistica, agricola e, infine, alla salute pubblica.

Da qui la necessità di creare un evento, in una cornice storica e suggestiva come la piazza del Carmine, in cui decine di artisti si esibiranno gratuitamente per ricordare a tutti, nel messaggio universale della musica, che uniti si può ricominciare, ricostruire e proporre, invece, quanto di bello e buono offre la nostra terra.

Il concerto è parte del progetto #STOPBIOCIDIOFestival che si svolge nel mese di luglio in numerosi luoghi dell’antica Campania Felix, la ridente e fertile campagna le cui terre vulcaniche continuano, a dispetto della devastazione subita, a produrre prodotti enogastronomici di eccezionale qualità per i quali chiediamo maggiore tutela.

‪Il progetto é nato dall’esigenza di dare continuità alle tante attività svolte sui territori da tutti gli attivisti della coalizione STOPBIOCIDIO, nell’ottica di compulsare le istituzioni affinché siano trovate soluzioni definitive per bonificare le terre effettivamente inquinate e sanare, con azioni concrete, l’epidemia oncologica in corso.

‪Sono state coinvolte le autorità morali che finora hanno accompagnato questo percorso ma soprattutto artisti, comici, musicisti, persone dello spettacolo che amplificheranno con la loro arte le battaglie e le giuste richieste del popolo campano.

É sotto gli occhi di tutti che la terra dei fuochi brucia ancora e quel che é stato fatto finora, con notevole esborso di denaro pubblico, non ha conseguito risultati per la salvaguardia dei diritti fondamentali del popolo campano come la tutela della salute, della salubrità della terra, dell’acqua e dell’aria.

‪Caivano, Casavatore, Giugliano, Orta di Atella, Napoli – Chiaiano e Piazza Mercato, saranno alcune delle tappe di questo concept-festival e tantissime sono le associazioni che stanno collaborando alla sua realizzazione.

A voi tutti, il festoso compito di partecipare, gratuitamente, per ascoltare buona musica, condividere esperienze ed informazioni e progettare percorsi comuni di rinascita.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.