Quotidiano di informazione campano

Napoli la folla grida al voto,voto quando Di Maio ha detta diamo la parola agli Italiani

POLITICA ITALIANA RADIO PIAZZA NEWS

“Per tornare al voto – ha aggiunto Di Maio – non serve la bandiera del movimento, ma la bandiera italiana. Perché in quei colori c’è il popolo italiano e la sovranità appartiene al popolo italiano non a quello tedesco”. Questo passaggio del discorso del leader M5s è stato salutato da uno sventolio di bandiere tricolori, presenti in gran numero.

Lo stesso Di Maio ha sventolato dal palco un tricolore che gli è stato passato durante i saluti finali prima di concludere il comizio.

Salvini: “Facciamo partire il Parlamento”. E le elezioni sembrano allontanate dalla richiesta di Salvini di far partire il lavoro delle Commissioni: “Come segretario della Lega chiedo ai presidenti di Camera e Senato di insediare le Commissioni”. L’obiettivo – per ora limitato – è “smontare un pezzo di legge Fornero, approvare la legittima difesa e tagliare i vitalizi e alcune tasse. L’unica cosa che non permetterò è che, in attesa di capire cosa fa Cottarelli e dove va Mattarella, gli italiani abbiano un Parlamento che non lavora”.

L’appello di Meloni al Quirinale: “FdI con Lega e 5Stelle”. Anche la leader di Fratelli d’Italia entra nella partita: “Una maggioranza in Parlamento c’è, ed è formata da M5s e Lega: “Era pronta a fare un governo e aveva stipulato un contratto di governo. Noi siamo stati critici però arrivati a questo punto siamo anche disponibili a rafforzare quella maggioranza con FdI”, scrive su Facebook. Poi l’appello a Mattarella: “Presidente, ci rifletta perché non avremo molto altro tempo”.POLITICA ITALIANA RADIO PIAZZA NEWS

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.