Quotidiano di informazione campano

NAPOLI.“Mio figlio è stato lanciato dal treno”LO HA DETTO GRIDANDO IL PAPA’ DI CIRO

“Non è stato un suicidio: Ciro è stato lanciato dal finestrino del treno”. Lo ha detto a ‘Chi l’ha visto’ Salvatore Ascione, padre di Ciro, il ragazzo di 16 trovato ieri pomeriggio senza vita sui binari nei pressi della stazione di Casoria.UBBLICITÀ

 

“Dicono – aggiunge – che mio figlio si è lanciato dal finestrino. Mio figlio non era un ragazzo che aveva dei problemi. Ciro non aveva nessun motivo per suicidarsi. Aveva preso il treno per tornare a casa. Lungo la tratta è stato lanciato dal finestrino”.L.D.V.N

I commenti sono chiusi.