NAPOLI,  ieri E’ morto in ospedale a Napoli – secondo quanto riferisce la polizia – Giorgi Goradze, il polacco di 26 anni, che la vigilia di Natale era stato colpito alla testa da un proiettile vagante mentre si trovava nella propria abitazione. Ricoverato nel reparto di Rianimazione del Loreto Mare, oggi è morto per la gravità della ferita. La polizia ha trovato sul selciato di vico Zite, nel quartiere di Forcella, numerosi bossoli che sarebbero stati esplosi la sera della Vigilia.(ANSA).Radio piazza news

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *