Quotidiano di informazione campano

Napoli – Nuovi film in uscita nella sale – Presentazione del film “Prima di Lunedì”- Tra gli interpreti Sandra Milo e Vincenzo Salemme.

ANTONIO ROMANO PER RADIO PIAZZA EVENTI

0

Napoli – Presentazione del film “Prima di Lunedì”- Erano presenti quasi tutti gli attori del cast in una sala Thespacecinema di Napoli. La trama si snoda tra una serie di eventi quasi surreali. I  personaggi di “Prima di lunedì” sono  interpretati da Fabio TroianoAndrea Di Maria e Martina Stella, Vincenzo Salemme, Sergio Muniz; la storia ha inizio quando, alcuni di loro sono costretti a subire, i miti consigli, gli ordini di un boss che trafuga opere d’arte e al quale devono una sorta di favore in seguito ad  un incidente stradale. In effetti il film inizia, in un contesto di comicità, con la scena di un funerale.  Quest’ultimo ha l’ aspetto, l’interpretazione,  di Vincenzo Salemme. Il cast, insieme al regista Massimo Cappelli,  in conferenza stampa per presentare questo nuovo film; per l’uscita nelle sale la data è fissata per  imminente 22 settembre.  “È la trasformazione in un percorso esistenzialista e che coinvolge la sfera emotiva dei personaggi” spiega il regista Cappelli. “Questa cosa in qualche modo fa accettare meglio l’eccentricità del film, aggiungendo credibilità e spostando l’attenzione da quell’uovo di Pasqua che i personaggi devono consegnare ad un ignaro esercizio commerciale; una pescheria. Fabio Troiano ha curato la  sceneggiatura di  “Prima di lunedì insieme al regista e a Giuseppe Lo Console. Grande attenzione merita il personaggio interpretato da Sandra Milo; entra a far parte della storia narrata quale conoscenza di Facebook, il celebre sevizio di rete sociale, sul quale aveva postato una sua bella, attraente, foto da giovanissima. Sandra Milo;  un trascorso di grande talento, esperienza sia a livello cinematografico avendo collaborato con FelliniGassman, Tognazzi e Totò, che teatrale. Per la Milo è stato un ritorno a Napoli; legata particolarmente  alla città che qui ha visto i suoi esordi teatrali.  La mia Chanel, questo è il nome del personaggio interpretato da  Sandra Milo, dal vago accento francese, “è una donna, che nasce con una voglia d’amore e continua a cercarlo anche se ha 80 anni, qualcuno meno di me”, ha ammesso. Carlito, il personaggio interpretato da Vincenzo Salemme, è una persona complessa, è una persona di gusto raffinato ed è orgoglioso; ha una figlia che non vede quasi mai; un classico boss in un contesto ironico. Salemme aveva già interpretato, in altro film, un ruolo simile. Possiede molte vecchie auto 500 di tutti i colori e una catena di supermercati. Carlito deve far consegnare uno strano uovo di Pasqua molto attraente; vale una cifra inestimabile; sulle loro tracce anche alcuni componenti di un circo; per la precisione un lanciatore di coltelli. In realtà, quell’uovo, camuffato da uovo di Pasqua, nasconde quello che è un ritrovamento del genere, se vogliamo, archeologico. È un antico uovo di dinosauro. La trama prende avvio in simile contesto; inoltre siamo in agosto, è pomeriggio, Torino è deserta; è il luogo per le riprese del film. Marco e Andrea, nel film sono i personaggi, sono amici inseparabili, legati da Penelope, ruolo affidato a Martina Stella, sorella di Andrea ed ex di Marco, sono proprio sulla strada di Carlito, così vuole la coincidenza che fa alterare il percorso di vita per un alternativa imprevedibile. Penelope sta per sposarsi e forse non con il suo partner ideale. Marco sta guidando. Mentre si affanna a convincere e ragionare con l’amico, finisce per scaraventarsi contro una 500, vecchio modello, in un incrocio stradale. Un semplice incidente senza conseguenze tali da non richiedere interventi ospedalieri complicati; ma che non si risolverà affatto con semplici pratiche burocratiche; in sintesi darà origine a tutta una serie di dinamiche e sovrapponibili conseguenze fino all’epilogo. Una commedia esilarante girata quasi tutta in Piemonte, a Torino, Carrù, Mondovi, Fossano e infine Napoli.

Antonio Romano

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.