Quotidiano di informazione campano

Napoli, presentazione del romanzo “La Testimone” di Francesca Gerla

La storia intensa, sorretta da una scrittura folgorante, di un pubblico ministero donna che, sfidando la legge, sostiene l’accusa contro un suo ex amante.

0

Martedì, 2 dicembre 2014, alle ore 17:30, presso l’Istituto italiano per gli Studi filosofici di Napoli, via Monte di Dio 14, la casa editrice Homo Scrivens invita alla presentazione del romanzo “La Testimone” di Francesca Gerla

Insieme all’autrice, interverranno: Antonella Del Giudice, Francesco Pinto e Eduardo Savarese. Modera Aldo Putignano. Letture di Peppe Carosella e Margherita Di Sarno.

La storia intensa, sorretta da una scrittura folgorante, di un pubblico ministero donna che, sfidando la legge, sostiene l’accusa contro un suo ex amante.

Il sostituto procuratore della Repubblica di Modena Arianna Esposito ha da poco ottenuto il trasferimento a Napoli, sua città natale, quando fa una scoperta sconcertante: l’imputato di un processo per pedofilia cui dovrà subentrare è Lorenzo Blezzi, suo professore al liceo con il quale ha vissuto un’importante storia d’amore. Cosa farà Arianna? Andrà a riferire dell’incompatibilità della sua conoscenza pregressa con l’imputato, oppure tacerà? Dopo il successo de L’isola di Pietra, Francesca Gerla torna con un romanzo forte e denso sul mondo della magistratura e sulle problematiche etiche che questo lavoro pone.

FRANCESCA GERLA è nata nel 1976 a Napoli. Redattrice e traduttrice dall’inglese, ha lavorato con Rizzoli, L’ancora del Mediterraneo e Bollati Boringhieri. Fra le opere tradotte Julie & Julia, Rizzoli, da cui è stato tratto l’omonimo film interpretato da Maryl Streep. Dal 2012 dirige la redazione della casa editrice Homo Scrivens. Ha pubblicato il romanzo L’isola di Pietra (Homo Scrivens, 2012), che ha ricevuto diversi riconoscimenti letterari ed è stata finalista al Premio Nabokov 2013 e al Premio Megaris 2014.

Antonella Del Giudice, scrittrice e critica letteraria. È autrice di Nostos, Ad est dell’equatore 2014.

Francesco Pinto, direttore del centro Rai di Napoli, è autore di La strada dritta, da cui è stato tratto l’omonimo film-tv per Rai Uno e Il lancio perfetto, entrambi editi da Mondadori.

Eduardo Savarese, magistrato e scrittore. Il suo ultimo libro è Le inutili vergogne, Edizioni E/O 2014.

Aldo Putignano, direttore della casa editrice Homo Scrivens. Con Social Zoo, edito da Homo Scrivens, ha vinto il premio speciale Carver 2013.

Ufficio Stampa: Vincenza Alfano, vincenzalfano@gmail.com +39 3387581691
Contatti Homo Scrivens: redazione@homoscrivens.it

Erika Sito

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.