Quotidiano di informazione campano

Napoli ricorda La giornata della Memoria 2015:

Radio piazza news

0

Già da qualche giorno a Napoli e in Campania si susseguono varie iniziative in prossimità del “Giorno della Memoria” che verrà celebrato in tutta Italia il 27 gennaio 2015. Il “Giorno della memoria” fu istituito con la legge 211 del 20 luglio 2000 “al fine di ricordare la Shoah (cioè lo sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati”.

Pochi giorni fa vi abbiamo segnalato una interessante mostra gratuita, che si tiene nello splendido Archivio di Stato, dal titolo “La Comunità Ebraica di Napoli, 1864/2014: 150 anni di storia” che ripercorre le vicende della Comunità Ebraica di Napoli assieme a quella della città negli ultimi 150 anni e che rimarrà all’Archivio fino al 28 Febbraio 2015. Di seguito vi parliamo delle principali iniziative che si terranno in città domani, 27 gennaio 2015, “Giorno della memoria”

Il “Giorno della memoria” 2015 a Napoli

27 gennaio 2015 ore 20.30 – Teatro di San Carlo – Concerto della Memoria

Direttore Marco Faelli, Pianoforte: Alexandra Brucher, Vincenzo Caruso, Coro del Teatro San Carlo, in programma musiche di Nicolò Jommelli e Wolfgang Amadeus Mozart (“Requiem” in re minore K 626) (da 27 a 60 euro)

27 Gennaio – ore 10 – Sala dei Baroni del Maschio Angioino

VI Edizione di Memoriae Cerimonia di Consegna delle Stelle di David. premiati: Tullio Foa, Gianni Maddaloni,  Marcello Torre (alla memoria),  Conduce: Serena Albano.

27 Gennaio – ore 16 – Antisala dei Baroni del Maschio Angioino

Conferenza Dal genocidio all’emarginazione. Memoria dei 500 000 rom sterminati. (a cura del Comitato Campano con i Rom – Napoli). Segue “Intermezzi di musica gitana” con il fisarmonicista Branco Gorgevikj

27 Gennaio – ore 18.30 – Sala dei Baroni del Maschio Angioino

Letture Io c’ero…io ci sono. Voci narranti: Paolo Cresta, Rosaria De Cicco, Giancarlo De Simone, Chiara Pirro, Sasà Trapanese. A seguire  Concerto di Marco Zurzolo Entartete musica e altre storie.  Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica

27 gennaio  2015 – ore 10 – sala consiglio della V Municipalità Vomero-Arenella

Si celebrerà una seduta  del Consiglio Municipale in ricordo di Sergio De Simone un bambino del Vomero che aveva sei anni quando venne deportato nel lager con la famiglia materna. Con lui c’erano anche le cuginette Andra, quattro anni, e Tatiana, sei anni, le più giovani italiane sopravvissute alla Shoah. Sergio fu ucciso barbaramente ad Amburgo con altri 19 bambini dopo atroci esperimenti medici. la seduta vedrà la partecipazione del Sindaco de Magistris.

27 gennaio  2015 – ore 12 – Via Morghen 65 bis Vomero

Apposizione della “Targa del Ricordo”  presso quella che fu la abitazione di Sergio De Simone in Via Morghen 65 bis.

27 gennaio 2015 alle ore 11,30. – I Municipalità. Piazza S.Maria degli Angeli 1 Napoli

Il Prof. Aldo Masullo  terrà in Aula Consiliare una riflessione su “ L’ Europa sospesa tra dolorose memorie, pericoli presenti e politica per la pace “. A seguire , alle ore 12,00 Consiglio con l’ASIA  .

27 gennaio ore 18 e 0re 21 – cinema Pierrot Via Camillo De Meis, 58 – Napoli.

Proiezione del film Anita B.Telefono: 0815 967 802.

27 gennaio ore 21 – Il Pozzo e il Pendolo – spettacolo teatrale,

L’Amico Ritrovato. Informazioni  081 5422088

Sempre nel giorno 27 gennaio alle ore 17.30 a  Villaricca nel Giardino della Biblioteca comunale ci sarà l’inaugurazione Roseto della Memoria dedicato a Sergio De Simone ed a seguire nella  Biblioteca comunale la presentazione del volume di Dova Cahan Un Askenazita tra Romania ed Eritrea. Nei giorni successivi proseguiranno le celebrazioni con altre manifestazioni ed eventi tra cui segnaliamo Mercoledì 28 gennaio ore 11 alla libreria Ubik un incontro con Miki Bencnaan autrice del romanza “il  grande circo delle idee”. Sempre Mercoledì 28 gennaio ore 19 all’ Institut français Napoli. Via Crispi 86 si terrà la presentazione del  libro “Mmamm ma. Storia di un attimo di vita in bianco e nero” di Alfredo Pezone  intervengono Maurizio De Giovanni (scrittore) e Rosaria De Cicco (attrice). Il 1° febbraio 2015 sarà la Sala consiliare Ruotolo presso la V Municipalità Vomero-Arenellaa ospitare un concerto di musica ebraica, oltre ad un documentario diretto da Ersilia Di Paolo.Radio piazza news

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.