Quotidiano di informazione campano

Napoli, taglio e piega gratis per un giorno per chi ha la pensione minima

L'iniziativa spot di un parrucchiere per venire incontro alle clienti con difficoltà economiche potrebbe prendere piede

0

Non poteva che accadere a Napoli, città dove il caffè sospeso fa parte della tradizione sociale. Dopo la tazzina d’espresso lasciata a beneficio di un avventore bisognoso, arriva il taglio e piega gratis per le donne con una pensione minima che, a causa delle difficoltà economiche, sono costrette a rinunciare alla cura del proprio aspetto. Per ora è un’iniziativa di un parrucchiere dei Quartieri Spagnoli, ma non è escluso che possa essere abbracciata da altre attività commerciali.

Napoli, taglio e piega gratis per un giorno per chi ha la pensione minima

L’idea è venuta a Salvatore Visone e Maria Mastracchio, titolari di un negozio di Napoli, che hanno pensato di mutuare un classico della tradizione partenopea e applicarlo al taglio e piega. Requisito richiesto: poter dimostrare l’effettiva percezione della pensione minima. L’iniziativa è stata un successo, tanto che i due proprietari stanno pensando di ripeterla ed estenderla a più persone in vista del Natale.

Per il momento il sevizio taglio e piega è stato offerto dai titolari, ma per le prossime Festività natalizie si pensa in grande: “Vogliamo creare una rete con altri negozi, anche non parrucchieri, – spiega Salvatore Visone – con persone che vogliano regalare una mezza giornata spensierata a queste donne; un supermercato può regalare un pacco di caffè, la trattoria un tavolo per cinque persone, un barbiere può fare barba e capelli agli anziani. Insomma, qualcosa che rimanga e che non sia solo l’effetto del momento”.

Un’iniziativa estemporanea che, però, potrebbe prendere piede in una città, dove il dono della consumazione di una tazzina di caffè a beneficio di uno sconosciuto è una tradizione consolidata.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.