Quotidiano di informazione campano

Napoli un altro 17enne muore in piscina ci vorrebbero piu’ visite mediche prima di iniziare a fare sport

Sono stati inutili i soccorsi durante un allenamento in piscina,

NAPOLI, Un giovane nuotatore di 17 anni ha avuto un malore mentre si allenava in piscina ed è deceduto: la tragedia si è verificata intorno alle 16,30, a Caivano (Napoli), nel centro sportivo Delphinia.
Il ragazzo, tesserato con la società Acquachiara Ati 2000 di Napoli, ha accusato un malore: è stato soccorso ma è morto malgrado un lungo tentativo di rianimazione. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della tenenza di Caivano. Il magistrato della Procura della Repubblica di Napoli Nord ha disposto il trasporto della salma del giovane Mario R.
nel Secondo Policlinico di Napoli dove sarà eseguito l’esame autoptico per accertare le cause del decesso. CRONACA LO SPORT FA BENE ALLA SALUTE MI PIU’ CONTROLLI

I commenti sono chiusi.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.