Quotidiano di informazione campano

Napoli – Una nuova proposizione scenica al teatro Sancarluccio. “StresSsati… ancora di più”. Tra i protagonisti Laura Freddi

TEATRO DA RADIO PIAZZA NEWS

0

Napoli – In realtà siamo tutti Stresssati……….ancora di piu’.  È questa la conclusione, ironizzando ma non tanto,  alla quale si è giunti dopo la conferenza stampa di presentazione. La show girl e nota conduttrice televisiva Laura Freddi e il suo debutto nazionale a teatro. Un debutto che ha il suo punto di partenza nella città di Napoli.   È  la protagonista femminile della commedia. Un opera scritta a quattro mani da Lello Marangio e Lucio Pierri, dal titolo “Stresssati … ancora di più” in scena dal 16 al 18 gennaio 2015 per la regia dello spettacolo è di Lucio Pierri al teatro Sancarluccio. Un teatro storico, piccolo nella sua capienza, 76 posti, ma una grande storia alle spalle.  Il Sancarluccio è di certo, una sala storica nel panorama teatrale napoletano. Nato nel dicembre del 1972 come sede dei Cabarinieri popolare gruppo di cabaret dell’epoca, e ricavato da uno spazio espositivo di mobili antichi al pianoterra del primo palazzo liberty di Napoli, il teatro sorge nel quartiere di Chiaia. Nel corso degli anni Settanta il Sancarluccio fu tra i primi teatri di Napoli e ben presto si connotò come una fondamentale fucina di giovani talenti. Un esempio Massimo Troisi, che, come è stato ricordato, qui debuttava nella Smorfia con Lello Arena ed Enzo De Caro Dal Duemila inaugura Convivio Armonico, la stagione di musica a cura dell’Associazione Area Arte, ed oggi con attività laboratoriali, cineforum, progetti di formazione professionale di respiro europeo e collaborazioni internazionali, il Sancarluccio continua la sua azione culturale. Tornando alla commedia in presentazione, vi è una trama molto interessante: Laura interpreterà una sexy paziente affetta da sesso dipendenza e incontrerà uno stravagante dottore che a sua volta ha in cura diversi pazienti. Tutti personaggi restanti sono interpretati da Massimo Carrino, Lucio Pierri ed Enzo Catapano. Il racconto scenico è sì sintetizzato: Cosa potrebbe succedere se uno psicologo indebitato fino al collo con il proprio fratello gemello e criminale, affida le residue speranze di salvezza nelle mani di una paziente affetta da sesso dipendenza, e di due pazienti ossessionati dalle loro fobie ? Questo è il tema della nuova commedia di Lello Marangio e Lucio Pierri, dove la manie dei protagonisti in un intrecci.o di equivoci, battute, faranno sorridere e riflettere gli spettatori.A.R. PER RADIO PIAZZA NEWS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.