Quotidiano di informazione campano

NAPOLI,LE MAMME NELLA CRISI.

0

Le Monde

Assunta scaccia una lacrima. Questa graziosa signora di 55 anni, che ne dimostra dieci in meno, afferra il fazzoletto che le offre Patrizia Palumbo, colei che ha dato vita a Dream Team, lassociazione per la tutela del rientro occupazionale delle donne a Scampia, nella periferia di Napoli. Riprende a raccontare la sua storia con gli occhi azzurri ancora umidi.

Racconta che a causa della crisi la sua società di spedizioni è fallita pochi mesi fa. Ma non finisce qui. A mio marito non andava giù che io lavorassi. E un padrone. Insomma, un macho italiano alla vecchia maniera, come ce ne sono ancora molti nel sud della Penisola.
Già dopo il matrimonio e la nascita dei figli, Assunta aveva dovuto smettere di lavorare. Da Natale, dopo la sua doppia rottura professionale e personale ha lasciato il padrone Assunta vive con la sorella a Scampia, quartiere divenuto tristemente famoso per essere stato il set del film Gomorra, che racconta linfluenza della camorra su questa disgraziata zona di periferia. E peggio qui che altrove? Non proprio. Ma trovare un lavoro è impossibile! conclude in breve Patrizia Palumbo. Anche per la camorra cè crisi.

Ovunque in Europa la crisi ha avuto come evidente conseguenza la riduzione del divario tra disoccupazione maschile e femminile. Non in Italia. Qui da ventanni il tasso di disoccupazione femminile è una piaga che nessun leader politico si è preso la briga di quantificare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.