Quotidiano di informazione campano

Nasce a Napoli Centro EuroMed su Lifelong Learning

Farà formazione anche su integrazione migranti

0

Napoli – Un centro di formazione Euromediterraneo per il “life long learning” rivolto agli “enti locali, forze territorio, attori sociali”. E’ così che Luigia Melillo, docente universitaria e direttrice del nuovo istituto, presnta il Center for EuroMediterranean Lifelong Learning (Cell) che è stato inaugurato oggi a Napoli. Il nuovo centro metterà in rete Università italiane e straniere, enti locali e nazionali, mondo delle imprese e dell’istruzione con un unico obiettivo: realizzare progetti che favoriscano lo sviluppo professionale e sociale del cittadino in un contesto globale, favorendone l’ingresso e la permanenza nel mondo del lavoro. Il Cell è stato presentato oggi nella sede dell’Università Telematica Pegaso e servirà anche per l’aggiornamentp professionale, spiega la Melillo, “di chi negli enti locali si occupa dell’integrazione dei migranti, con una serie di attività che mettono insieme le nuove tecnologie con formazione di qualità”. Una realtà, quella della multicultura, con a cui le giovani generazioni si stanno preparando ma che spesso coglie impreparati professionisti e operatori che già lavorano da anni.

Una scommessa racoclta anche dalla Regione Campania, come sottolina l’assessore al lavoro Severono Nappi: “Scommettiamo sulle competenze – spiega – costruendo percorsi formativi di qualità che intercettino le esigenze del terrtitorio”. Il Cell servirà anche da “antenna” a Napoli dell’Università Euromediterranea Emuni, il cui presidente Abdelhamid El-Zoheir era oggi a Napoli e ha sottolineato che: “Il Lifelong learning è molto importante per noi, e speriamo che la nascita di questo centro sia da esempio per tante altre università dell’area Mediterranea. Il fatto che sia a Napoli, poi, ci permetterà di avere una sempre maggiore collaborazione con la città che ha un ruolo fondamentale anche per i rapporti con la sponda sud del Mediterraneo”. E proprio a seguito della partnership con il nuovo centro di formazione, l’Emuni terrà a Napoli all’inizio del 2015 uan riunione congiunta del Management Board e del Senato Accademico di Emuni. Tra le altre iniziative imtraprese dal Cell ci sarà, sempre nel prossimo anno, anche un convegno sulla Bioetica interculturale nell’area del Mediterraneo. RADIO PIAZZA NEWS

(ANSAmed).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.