Quotidiano di informazione campano

Nascondeva cadavere padre a casa,fermato

CRONACA REGIONE RADIO PIAZZA NEWS Macabra scoperta nel messinese, autopsia per escludere omicidio

0

 SANT’AGATA DI MILITELLO (MESSINA), 29 GEN – Nascondeva in casa il cadavere del padre, probabilmente per continuare a percepire la pensione del genitore. Protagonista della macabra scoperta è un pregiudicato di 33 anni di Sant’Agata di Militello (Messina), fermato dai carabinieri con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e occultamento di cadavere. Quando i militari dell’Arma hanno bussato il pregiudicato ha infatti cercato di impedire che entrassero in casa. All’interno dell’appartamento i carabinieri hanno trovato il corpo del pensionato, che abitava con il figlio, in avanzato stato di decomposizione. Gli inquirenti ritengono che l’anziano, malato da tempo, sia morto per cause naturali e che il figlio non ne abbia denunciato il decesso per continuare a riscuotere la pensione. La magistratura ha tuttavia disposto l’autopsia per escludere l’ipotesi di un omicidio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.