Quotidiano di informazione campano

Nel nolano aumentano le separazioni e aumenta la fame, i nuovi poveri sono i genitori separati e abbandonati.

Cronaca nolana dalla rubrica ditelo a noi. Poveri, in Italia sono 9,5 milioni: il 15,8% della popolazione. È il dato più alto dal 2005

0

Nola oggi 21 dicembre 2017 dopo l’articolo pubblicato ieri dal nostro giornale sono state tantissime le telefonate ,da parte di uomini e donne ,qualcuno ha pianto, si è addirittura commosso.Un ragazzo di 15 anni ha detto io mai farei restare un genitore senza il mio affetto e mai senza tenerlo vicino nei giorni di festa.Mio padre non lavora da due anni e la mamma è andata a fare la domestica a casa di un anziano di famiglia, mentre io faccio un pò di lavoro dopo la scuola in un bar per un piccolo guadagno e mi diverto guardando gli altri che se la spassano. Mentre una signora della zona stabiese sul web ha scritto che vergogna questi figli che lasciano i genitori soli nei giorni di Natale quello che fanno ai genitori lo riceveranno in seguito dai lori figli .Sono solo un paio tra migliaia di quelli che hanno scritto.I vizi sono troppi ed e così che aumentano le corna e le separazioni un giovane nolano lavora al nord ci ha detto che lui guadagna circa 1000 € al mese e deve dare 350 € ai due figli.Inoltre alla domanda perchè ti sei separato dice: io sono un Nolano doc e ho capito che non andava più bene il matrimonio perchè voleva fare le cose di lusso e la signorina fresca e spensierata e dove lavorava usciva spesso con uomini e donne da sola.Insomma io ho capito e ci siamo separati e sai cosa voglio dire che il mondo è cambiato le donne del sud,dalla campania,sicilia,puglia,calabria ecc.., quando arrivano al nord fanno più facilmente le corna delle donne che sono del nord questo è la mia verità.  Invece un nolano professionista che abitava a Napoli in una grande casa con un posto di lavoro buono e soldi non gli mancavano per il lusso e per il divertimento anche lui si e’ separato e vive a Nola è ritornato al suo paese ma senza un soldo per fortuna ha la pensione,non guarda nessuno educatamente solo il saluto è rimasto scioccato che la legge ha permesso di toglierle tutto per la famiglia che aveva e anche lui e rimasto “straque e strutto” e con la cesta rotta in più con una lieve depressione.Un amico benestante sempre Nolano essendo abbandonato in solitudine dai figli si è impiccato di recente ed è così che abbiamo deciso di fare qualcosa da parete della nostra associazione a.c.a.p. radio antenna campania.

M.N.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.