Quotidiano di informazione campano

NEL PARCHEGGIO DI VIA LEONARDO MAZZELLA A ISCHIA TRA I RIFIUTI SPUNTA UNA CANNA FUMARIA CHE SEMBREREBBE DI ETERNIT, GENNARO SAVIO: “L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE INTERVENGA IMMEDIATAMENTE”

Gennaro Savio per radio piazza ditelo a noi

0

Nei giorni scorsi con un dettagliato servizio giornalistico abbiamo denunciato con forza lo stato di vergognoso abbandono sociale in cui versa il parcheggio di via Leonardo Mazzella ad Ischia dove a farla da padrone, a causa dell’insensibilità politica dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giosi Ferrandino, ci sono erbacce, bottiglie di vetro disseminate in ogni dove, carte, cartoni, sacchetti di rifiuti, deiezioni canine e immondizie varie. Ebbene, un nostro telespettatore nel guardare il nostro filmato ha notato spuntare fuori tra i rifiuti una canna fumaria la quale sembrerebbe potere essere di eternit, il famigerato materiale composto da cemento e amianto la cui pericolosità aumenta quando si deteriora e che per la sua elevata pericolosità, in Italia è stato bandito dal lontano 1992. A seguito di questa segnalazione, con la nostra telecamera ci siamo nuovamente recati nel parcheggio ed effettivamente a ridosso del muretto dove sostano le automobili c’è la canna fumaria probabilmente utilizzata per aerazione. La canna fumaria, come si vede dalle immagini che scorrono in sovraimpressione, è molto lunga ed è spezzata e spaccata in più punti e si trova tra rifiuti di ogni genere che rendono questo angolo di parcheggio una vera e propria discarica a cielo aperto: assurdo! Amministratori di Ischia, cosa aspettate ad intervenire per far finalmente ripulire dopo anni questo parcheggio e rimuovere i rifiuti canna fumaria compreso? screenhunter_2959-dec-13-17-40

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.