Quotidiano di informazione campano

Nella citta’ stabiese UN 39ENNE SI E SUICIDATO In autostrada contromano, la macabra ricostruzione della morte di Tullio Verdoliva

0

Ha imboccato volontariamente l’autostrada contromano per cercare la morte. Ha deciso di suicidarsi il 39enne di Castellammare di Stabia, Tullio Verdoliva, che con una moto di grossa cilindrata si è schiantato con una Mercedes scura che transitava normalmente sulla Napoli – Salerno. L’uomo, secondo quanto raccontato dalla madre agli agenti, era entrato nel tunnel della droga e da tempo era instabile.

Già in passato, con la sua moto, ha tentato di suicidarsi senza mai riuscirci, almeno fino alla scorsa notte. Il 39enne ha prima rubato uno scooter nel quartiere Annunziatella e, dopo aver percorso le strade del centro senza una meta, ha deciso di imboccare l’autostrada dal casello di Castellammare. Da lì, subito la direzione per Napoli in contromano percorrendo pochi km prima di imbattersi nella Mercedes scura che viaggiava sulla terza corsia, probabilmente ad alta velocità.

Secondo l’ultima ricostruzione, il 39enne ha deciso volontariamente di schiantarsi contro l’auto in corsa finendo la sua corsa contro il guardrail che, di fatto, l’ha diviso in tre pezzi. Il corpo di Tullio Verdoliva è andato in brandelli con i resti lasciati sulla corsia all’altezza di Torre Annunziata Sud. I primi automobilisti hanno chiamato i soccorsi giunti sul luogo dell’incidente e chiudendo immediatamente il tratto di autostrada incriminato.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.