Quotidiano di informazione campano

Neonato abbandonato in parco Milano, “forse figlio di stranieri, ha preso freddo”

ITALIA CRONACA,DA RADIO PIAZZA NEWS

0

Milano, 7 apr. – Un neonato di circa una settimana e’ stato trovato abbandonato in un prato, a Cormano, Comune a Nord di Milano. Il piccolo era in buone condizioni di salute. Il bambino e’ stato trovato da una donna che si stava recando a lavorare nell’orto dopo pranzo, intorno alle 14:30, in via Prealpi a Cormano. La signora ha subito chiamato il marito il quale ha avvertito i carabinieri e i soccorritori del 118 che hanno poi portato il neonato in ambulanza al vicino Niguarda.

Probabilmente e’ figlio di una coppia straniera il neonato trovato in un campo nel primo pomeriggio, alle porte di Milano. Il piccolo, che ha circa una settimana di vita, avrebbe la carnagione olivastra, stando alle prime indicazioni che trapelano dall’ospedale Niguarda, dove si trova ricoverato in condizioni che vengono definite “discrete”. Al nosocomio gli avrebbero riscontrato solo sintomi riconducibili al freddo patito nel tempo trascorso nel campo prima del ritrovamento.

Al momento del ritrovamento, il piccolo – viene riferito dagli inquirenti – indossava una tutina ed era avvolto in una coperta. Appoggiato su un sacchetto, come per proteggerlo dal terreno, era stato lasciato sul ciglio di una strada non trafficata, vicino ad un’auto in sosta. E’ convinzione degli inquirenti che sia stato abbandonato proprio li’ in modo tale che qualcuno potesse ritrovarlo. Inoltre si ritiene che il piccolo sia stato partorito in casa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.