Francesco Le Noir al Festival Sonoro Italiano con Dream

https://www.festivalsonoro.it/songs/dream/ Il nuovo talento Francesco Le Noir al Festival Sonoro Italiano con Dream – Etichetta Discografica Boot Recordings Italy – Promotion N.M.A. Agency Management Events Marketing & Comunication. #fsi#festivalsonoroitaliano #rac #lgc #acap #nma #bootrecordings#francescolenoir #djmw #rna #rnw #unfoldingroma#radioantennacampania #lagazzettacampana www.festivalsonoro.it Francesco Le…

Terremoto tra Turchia e Siria, i morti sono oltre 4.365. Il suolo dell’Anatolia si è spostato di 3 metri Scossa di magnitudo 7.9, oltre 120 quelle di assestamento. Tajani: tutti gli italiani contattati, stanno bene. Erdogan: ‘Il più grande disastro registrato dal 1939’

Continua a salire il drammatico bilancio del terremoto di magnitudo 7.9 che ha colpito il sud della Turchia, al confine con la Siria. a Turchia ha aggiornato a 2.921 il numero…

ULTIMISSIME CAMPANIA DAL CALCIO NAPOLI ECC….Poliziotto spara a 19enne per vendicare figlio, arrestato Campania. Un poliziotto ha sparato e ferito un 19enne che avrebbe avuto poco prima una lite con suo figlio. L’episodio è avvenuto la scorsa notte a Santa Maria a Vico nel Casertano

Ultima Ora In Evidenza Video Scusi, per la felicità?*T&C su easyJet.com AbbonatiAccedi PRIMOPIANO Poliziotto spara a 19enne per vendicare figlio, arrestato Campania. Un poliziotto ha sparato e ferito un 19enne…

Il Nola spreca e si ferma sul pari: con l’Angri è 1-1 Dopo l’iniziale vantaggio di Gonzalez il Nola non la chiude e pareggia Il Nola non conferma la vittoria di Portici e allo Sporting non va oltre il pari con l’Angri allenato dall’ex Carmelo Condemi. Un gol per parte, un’espulsione a squadra ed un vento fastidioso che ha dato non pochi grattacapi ai due team. Il primo tempo, infatti, è avaro di emozioni e di trame di gioco. La gara esplode nel secondo tempo. Al 55′ Palmieri viene atterrato in area di rigore, dal dischetto si presenta Gonzalez che è glaciale e non sbaglia. La gara si apre ma il Nola non ne approfitta e in ben due occasioni Palmieri non trova il gol da ottima posizione. L’Angri serra i ranghi e resiste e, dopo aver colpito anche un palo esterno, trova il pari al 66′ con il neo entrato Varsi che approfitta di una dormita della difesa nolana. Nell’occasione Cassata viene però espulso: durante i festeggiamenti il numero 10 grigiorosso si arrampica sulle pareti divisorie e si fa ammonire, secondo giallo per lui e Angri in 10. Il Nola accelera ma non trova la via del gol e, anzi, a 5′ dal termine finisce in 10 per il doppio giallo a Castagna. 5 punti per il Nola in 3 gare ma il ruolino di marcia non è ancora efficace per lasciare l’ultima posizione. Prossimo appuntamento, cruciale, domenica prossima ad Aprilia. DICHIARAZIONI “Il vento ha sicuramente condizionato il primo tempo, che è stato brutto, ma nella seconda frazione siamo usciti fuori bene – ha affermato a fine gara mister Ferazzoli – E’ un buon risultato ma dobbiamo fare di più, questa squadra difende in maniera troppo molle ancora. Le gare si possono vincere anche 1-0 e dobbiamo essere lucidi. Nulla è perduto perchè la lotta è ancora serrata, ma dobbiamo migliorare ancora“. “Dispiace per il risultato, dopo l’1-0 qualcosa non ha funzionato – ha dichiarato Sergio Gonzalez, autore del gol – La situazione è difficile ma non molliamo, è ancora lunga. Il gruppo è forte e lo dimostra il fatto che Claudio Sparacello ha lasciato a me il rigore pensate del vantaggio“. TABELLINO Reti: Gonzalez 56′ (N), Varsi 66′ (A). Nola 1925: Zizzania, Sepe, Di Dona (80′ Valerio), Piacente, Russo, Gonzalez (71′ Manfrellotti), Staiano, Ruggiero (86′ Adorni), Sparacello, Palmieri, Castagna. A disposizione: Landi, Lucarelli, Franzese, Kean, Lame, D’Angelo. Allenatore: Giuseppe Ferazzoli. Angri: Bellarosa, Riccio, Liguoro, Manzo, Pagano, Vitiello (89′ Langella), De Rosa (86′ Fiore), Cassata, Acasta (57′ Varsi), Aracri, Fabiano. A disposizione. Oliva, Della Corte, Palladino, Visconti, Giordano, Sall. Allenatore: Carmelo Condemi. Arbitro: Nigro di Prato (assistenti Tagliaferro di Caserta e De Simone di Roma 1). Note: ammonito Bellarosa per l’Angri; espulsi per doppio giallo Castagna per il Nola e Cassata per l’Angri. Ufficio Stampa Società Sportiva Nola Calcio www.nolacalcio.com

Il Nola non conferma la vittoria di Portici e allo Sporting non va oltre il pari con l’Angri allenato dall’ex Carmelo Condemi. Un gol per parte, un’espulsione a squadra ed un…

Il Nola spreca e si ferma sul pari: con l’Angri è 1-1 Dopo l’iniziale vantaggio di Gonzalez il Nola non la chiude e pareggia Il Nola non conferma la vittoria di Portici e allo Sporting non va oltre il pari con l’Angri allenato dall’ex Carmelo Condemi. Un gol per parte, un’espulsione a squadra ed un vento fastidioso che ha dato non pochi grattacapi ai due team. Il primo tempo, infatti, è avaro di emozioni e di trame di gioco. La gara esplode nel secondo tempo. Al 55′ Palmieri viene atterrato in area di rigore, dal dischetto si presenta Gonzalez che è glaciale e non sbaglia. La gara si apre ma il Nola non ne approfitta e in ben due occasioni Palmieri non trova il gol da ottima posizione. L’Angri serra i ranghi e resiste e, dopo aver colpito anche un palo esterno, trova il pari al 66′ con il neo entrato Varsi che approfitta di una dormita della difesa nolana. Nell’occasione Cassata viene però espulso: durante i festeggiamenti il numero 10 grigiorosso si arrampica sulle pareti divisorie e si fa ammonire, secondo giallo per lui e Angri in 10. Il Nola accelera ma non trova la via del gol e, anzi, a 5′ dal termine finisce in 10 per il doppio giallo a Castagna. 5 punti per il Nola in 3 gare ma il ruolino di marcia non è ancora efficace per lasciare l’ultima posizione. Prossimo appuntamento, cruciale, domenica prossima ad Aprilia. DICHIARAZIONI “Il vento ha sicuramente condizionato il primo tempo, che è stato brutto, ma nella seconda frazione siamo usciti fuori bene – ha affermato a fine gara mister Ferazzoli – E’ un buon risultato ma dobbiamo fare di più, questa squadra difende in maniera troppo molle ancora. Le gare si possono vincere anche 1-0 e dobbiamo essere lucidi. Nulla è perduto perchè la lotta è ancora serrata, ma dobbiamo migliorare ancora“. “Dispiace per il risultato, dopo l’1-0 qualcosa non ha funzionato – ha dichiarato Sergio Gonzalez, autore del gol – La situazione è difficile ma non molliamo, è ancora lunga. Il gruppo è forte e lo dimostra il fatto che Claudio Sparacello ha lasciato a me il rigore pensate del vantaggio“. TABELLINO Reti: Gonzalez 56′ (N), Varsi 66′ (A). Nola 1925: Zizzania, Sepe, Di Dona (80′ Valerio), Piacente, Russo, Gonzalez (71′ Manfrellotti), Staiano, Ruggiero (86′ Adorni), Sparacello, Palmieri, Castagna. A disposizione: Landi, Lucarelli, Franzese, Kean, Lame, D’Angelo. Allenatore: Giuseppe Ferazzoli. Angri: Bellarosa, Riccio, Liguoro, Manzo, Pagano, Vitiello (89′ Langella), De Rosa (86′ Fiore), Cassata, Acasta (57′ Varsi), Aracri, Fabiano. A disposizione. Oliva, Della Corte, Palladino, Visconti, Giordano, Sall. Allenatore: Carmelo Condemi. Arbitro: Nigro di Prato (assistenti Tagliaferro di Caserta e De Simone di Roma 1). Note: ammonito Bellarosa per l’Angri; espulsi per doppio giallo Castagna per il Nola e Cassata per l’Angri. Ufficio Stampa Società Sportiva Nola Calcio

  Il Nola non conferma la vittoria di Portici e allo Sporting non va oltre il pari con l’Angri allenato dall’ex Carmelo Condemi. Un gol per parte, un’espulsione a squadra ed…

LE ULTIMISSIME LA GAZZETTA CAMPANA OGGI- OSPITO Scontro FdI-Pd in tribunale Appello di Meloni all’unità Politica. “I dem si inchinano alla mafia”. La replica, squadrismo fascista. Anarchici in piazza, manifesti choc alla Sapienza a Roma. Al corteo di Milano un operatore colpito alla testa. Scorta anche per il vice presidente del Copasir Donzelli; lo stesso tipo di provvedimento riguarda i sottosegretari alla Giustizia Delmastro e Ostellari Analisi. Anarchici in piazza, manifesti choc a La Sapienza

Tensione sull’Autonomia, monito di Schillaci sulla sanità ‘Il ministero mantenga ruolo guida’. Il Pd, testo spacca Italia FOTO Di Marcello CampoROMA 03 febbraio 202321:36NEWS  E’ ancora muro contro muro sull’autonomia differenziata, con…

sabato 4 febbraio 2023, alle ore 16, presso la sede della Biblioteca diocesana San Paolino al Seminario vescovile di Nola, l’economista Leonardo Becchetti, docente di Economia politica presso l’Università Tor Vergata di Roma, darà il via, con la lezione su “Economia e felicità. Lo sviluppo di comunità energetiche”, alla nona edizione della Scuola sociopolitica e imprenditoriale della Diocesi di Nola. Segue comunicato, anche in allegato con foto. Buon lavoro, Alfonso Lanzieri —

Sarà l’economista Leonardo Becchetti, docente di Economia politica presso l’Università Tor Vergata di Roma, a dare il via, con la lezione su “Economia e felicità. Lo sviluppo di comunità energetiche”,…