Quotidiano di informazione campano

no cause vulcaniche le bolle in acque

0

Dipendono da una condotta sottomarina del depuratore e non da fenomeni vulcanici le increspature nell’acqua nel Golfo di Napoli, che sono state segnalate ieri da alcuni sub. Oggi nelle acque di Vigliena, sulla costa orientale, è stata condotta un’ispezione dai tecnici dell’ Osservatorio Vesuviano a bordo delle motovedette della Guardia Costiera.
Il fenomeno delle bolle sulla superficie dell’ acqua è stato monitorato nella zona di mare antistante San Giovanni a Teduccio

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.