Un grande spettacolo di musica e danza classica ha aperto la V edizione del  Premio Capri Danza International 2017.  All’evento che vede la partecipazione di ètoile internazionale che riceveranno il premio alla carriera, è stato preceduto ieri sera dalla premiazione di due grandi maestri. A consegnare il grande riconoscimento il Sindaco di Capri Gianni De Martino e la direttrice della Certosa Patrizia Di Maggio e l’assessore alla cultura Caterina Mansi. Grandi parole di apprezzamento sono state pronunciate dal Sindaco per la manifestazione unica nel suo genere che si svolge a Capri ed al prestigioso Premio annunciando di volerlo far diventare il Premio Capri Danza tra i più importanti al mondo.
A seguire la cerimonia di consegna dell’artistica targa che è stata ricevuta con grande emozione da due tra i più prestigiosi nomi della musica e della regia i maestri direttori Filippo Zigante e Riccardo Canessa.
Questa sera nel chiostro della Certosa Gran Gala di eccezione condotto dal noto volto televisivo di Veronica Maya che da cinque anni affianca con la sua professionalità la kermesse.
Madrina della grand soirée la famosa étoile dell’Opéra di Paris Noëlla Pontois che riceverà il premio alla carriera: da sempre ricordata per la sua leggerezza, il suo eccezionale equilibrio, la sua grazia romantica e lo stile delicato: partner costante di Rudolf Nureyev nel repertorio classico del Novecento e in quello più rivoluzionario.
Il Premio si chiuderà domani sabato 26 agosto con la suite del “Don Chisciotte” con gli ètoile del Boston Ballet Petra Conti e Eris Nezha affiancati dai solisti del Crown Ballet Company, Emanuele Torre, Simona Mirarchi, Rossella Gallo e Sara Gison.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *