Quotidiano di informazione campano

Nola – Dopo tanti anni, finalmente le fogne a Piazzolla non saranno più un sogno. La regione ha stanziato quasi 9 milioni di euro.

0

Nola Un giorno memorabile per la frazione di Piazzolla. Dopo trentanni di lotta la popolosa comunità che conta ben 8000 abitanti avrà la sua rete fognaria. Questa volta ci siamo veramente. Non è più un sogno. Atti concreti che nei prossimi mesi si tradurranno in opera. Il progetto già pronto a tempo, mancavano solo i soldi, circa nove milioni di euro. Che ci sono.
Questa notizia, ieri, è stata annunciata ieri mattina, nel corso di una conferenza stampa, dal sindaco Geremia Biancardi, con alcuni membri della giunta.
Lopportunità colta a volo è stata quella offerta dal bando dellaccelerazione di spesa della Regione. E lo stesso Biancardi che racconta le mosse decisive per non perdere un treno troppo importante. Forse lultimo per realizzare concretamente la rete fognaria. Il progetto era stato già realizzato grazie allAgenzia di Sviluppo afferma il sindaco Geremia Biancardi attendavamo solo loccasione giusta per un finanziamento adeguato che è arrivato con il bando dellaccelerazione di spesa della Regione Campania. Il progetto ha avuto il massimo punteggio tecnico.
Laltra buona notizia è che i cittadini di Piazzolla che al momento non hanno la disponibilità nemmeno di un metro quadro di rete fognaria, non dovranno attendere tempi biblici. Anche questo aspetto non sembra essere solo una speranza, bensì un ragionevole dato di fatto. In pratica, il bando sullaccelerazione di spesa prevede che i soldi vengano spesi entro la fine del 2015.
Abbiamo lavorato tanto per questo progetto afferma il vice sindaco e assessore ai lavori pubblici Enzo De Lucia non è mancato il confronto, anche serrato in giunta ma alla fine la cosa importante è che il risultato è stato acquisito. Il progetto prevede che i due terzi del finanziamento siano spesi per la realizzazione della rete fognaria di Piazzolla ed un terzo per il completamento di quella di Polvica. Va detto, però, che tutto quanto risparmieremo dal ribasso della gara sarà investito per opere di miglioramento della frazione di Piazzolla che certamente sotto questo aspetto è quella che ha le maggiori necessità e urgenze. Mi preme ringraziare tutti i tecnici conclude De Lucia – ed in particolare larchitetto e consigliere Pasquale Petillo che ha profuso il massimo impegno.
Gli interventi previsti per la frazione di Piazzolla e Polvica sono stati dunque riuniti in unico progetto. Una scelta che in un primo momento aveva destato preoccupazione circa lapprovazione, vista la consistenza del finanziamento richiesto. Alla fine, però, il disco verde cè stato lo stesso. Mi preme ringraziare continua Biancardi il presidente Caldoro per la grande attenzione riservata alla nostra città ed al nostro territorio.
 Per gli amministratori piazzollesi quella di ieri è stata una giornata attesa da anni. Sono commosso afferma il consigliere delegato alla frazione Piazzolla Antonio Manzi finalmente Piazzolla avrà uninfrastruttura che la renderà una comunità civile dove un opera di questo genere ai giorni nostri era una assurdo che continuasse a mancare. Finalmente è fatta conclude lassessore Luciano Parisi, anch piazzolese dorigine con quest opera sarà servita lottanta percento della popolazione di Piazzolla.
Resta sempre il fatto, che anche a Nola, da anni, ci sarebbero da fare questi lavori di fogne in alcune strade del centro storico. Tra cui: Via DAngerio, Via Stella e tante altre, nella conferenza è intervenuto il Direttore della Gazzetta Campana Tony dichiarando: siamo contenti per Piazzolla e Polvica, ma non dimentichiamoci che anche a Nola questo problema non è da sottovalutare e che quanto prima, succede un miracolo anche per i cittadini Nolani. Il Sindaco Biancardi e De Lucia hanno risposto che loro sanno di questa problematica e quanto prima cercheranno di risolvere il problema.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.