Quotidiano di informazione campano

Nola: 70 anni dall’eccidio antifascista, cerimonia in Piazza D’Armi

0

Nola, a 70 anni dall’eccidio antifascista avvenuto l’11 settembre 1943 nella caserma Principe Amedeo ( ex 48) la città Bruciana rende omaggio alle sue vittime con una cerimonia in piazza D’Armi alla presenza del sindaco Geremia Biancardi, l’assessore ai Beni e Attività Culturali, Cinzia Trinchese e il vescovo di Nola, Padre Beniamino Depalma. Tra i presenti, il filosofo e già senatore Aldo Masullo. Una pagina tristissima per la città e per il territorio quella rappresaglia del regime antifascista contro soldati trucidati per difendere la nascente democrazia.
Nicola Valeri

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.