Quotidiano di informazione campano

NOLA CRONACA. CHE MONDO DI MERDA VIVIAMO-Mortadella pericolosa ritirata per presenza di un batterio

NOLA LA GAZZETTA CAMPANA E RADIO ANTENNA CAMPANIA NEWS

Mortadella .E NON E UNA NOVITAì’ Fra i salumi è senza dubbio uno dei più golosi, ma bisogna comunque stare molto attenti quando si consumano alimenti prodotti in modo industriale. E’ il caso della mortadella, che proprio in questi giorni è al centro di numerosi controlli. Il motivo è il richiamo dal mercato di alcuni lotti di mortadella a tranci a causa della presenza di listeria monocytogenes, un batterio che può essere molto pericoloso per l’uomo. La listeriosi, ovvero infezione da listeria, può provocare brividi, febbre, dolori muscolari con nausea, vomito e diarrea. Una sorta di pesante influenza che può durare da uno a sette giorni.

L’avvertenza per tutti i clienti che avessero acquistato i prodotti in questione è di non consumarli e di restituirli al punto vendita. Ecco i lotti di mortadella supergigante a tranci da circa 350 grammi del marchio fratelli Veroni che sono stati richiamati dal mercato: PO2221001, PO2227301 con scadenza 08/01/2023, i lotti PO2223003 e PO2222201 con e senza pistacchio distribuita da Conad, tutti i lotti distribuiti da Coop e da Tosano con termine minimo di conservazione antecedente il 27/12/2022, i lotti distribuiti da Rialto PO2223101, PO2223801, PO2223802 e PO2224401 e i lotti PO222303, PO2223702, PO2224309 e PF2227316 distribuiti da Granmercato con data di scadenza 27/11/2022, 12/12/2022, 25/12/2022 e 09/01/2023. NON DOBBIAMO MANGIARE NON DOBBIAMO BERE E NEANCHE ANDARE AL CESSO E LA FINE DEL MONDO ORMAI –

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.