Quotidiano di informazione campano

Nola – Dalle guglie del Duomo di Milano alla Cattedrale nolana – Del Giudice in esposizione con la sua maestosa Madonnina

Antonio Romano PER RADIO PIAZZA EVENTI

0

Nola – Lo scorso otto dicembre, è giunta presso la Cattedrale del Duomo di Nola, la Madonnina realizzata dalla fonderia Del Giudice. Dopo sei mesi di esposizione all’Expo, la Madonnina, copia della statua originale situata sulle guglie del Duomo di Milano, ritorna lì dov’è nata. Al convegno di apertura di questa extra-ordinaria sei giorni di mostra, oltre alle autorità nolane accompagnate dal Vescovo della Diocesi di Nola Monsignor Beniamino Depalma, è intervenuto anche il presidente della Regione Campania De Luca. “Nola stasera ci dimostra come la nostra regione abbia il diritto a vedere valorizzate le proprie potenzialità. La regione Campania non è formata solo dal capoluogo partenopeo e le sue province, ma è l’insieme di tutte le bellezze presenti sul suo territorio. Purtroppo negli ultimi tempi nelle nostre famiglie ed aziende, respiriamo un clima di grande depressione e tensione. Oggi vorrei lanciare un messaggio di positività. Nola è culla di storia ed cultura. Sono qui per testimoniare il mio rispetto e stima per l’attività della fonderia Del Giudice che ha molteplici valori: il lavoro, l’arte e la famiglia”. Con il suo intervento, De Luca tocca i principali argomenti della sua politica, sottolineando quelli che sono i valori all’avanguardia del nostro territorio l’arte e la famiglia. “Abbiamo voluto questa manifestazione per sottolineare le bellezze del nostro territorio – continua il Vescovo Depalma –  dove nonostante i tanti problemi c’è la Buona Vita, e la Fonderia Del Giudice ne è testimonianza in quanto producono un lavoro di intelligenza e responsabilità”. Fonderia Nolana Del Giudice, in collaborazione con la Veneranda Fabbrica del Duomo, ha realizzato per Expo Milano la riproduzione in formato reale della statua della Madonnina, che dall’alto della Guglia Maggiore del Duomo domina, simboleggia e protegge Milano. Nel padiglione di Rho-Fiera, durante Expo 2015 la statua della Madonnina ha accolto i visitatori a braccia aperte, dalla cima di una scalinata e con una cascata d’acqua alle spalle. Per la prima volta, tutti i visitatori hanno potuto ammirare da vicino sfumature e dettagli della Madonnina, normalmente inaccessibili per la locazione. La copia della statua, placcata in oro e alta 4,16 metri, è stata realizzata con la tradizionale tecnica della fusione a cera persa e rappresenta fedelmente la statua di Giuseppe Perego.

R.A.

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.