Quotidiano di informazione campano

Nola- Il giovane caduto da una scala, non ce l’ha fata, è deceduto ieri.

0

E’ durata un mese la sua agonia prima di esalare l’ultimo respiro. Giovanni Iovino, l’operaio di Nola di 27 anni, vittima un mese fa di un incidente sul lavoro, non ce l’ha fatta. ieri il suo cuore ha smesso di battere. Giovanni sposato e con un figlia di pochi mesi era precipitato da una scala mentre stava eseguendo per l’installazione di impianti elettrici a Nola in via Nazionale delle Puglie. Trasportato prima all’ospedale di Nola, l’operaio era stato trasferito all’ospedale di Salerno dove le sue condizioni erano apparse subito disperate. Un mese di sofferenza prima di dire addio alla vita. Sull’incidente è stata disposta un’inchiesta da parte della Procura di Nola. Cronaca radio piazza news

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.