Quotidiano di informazione campano

NOLA- GIOVEDI 26 NOVEMBRE TUTTO IL MONDO PIANGE LA MORTE DI DIEGO ARMANDO MARADONA.A NAPOLI IL LUTTO PER TRE GIORNI E IL CAMPO PORTERA’IL SUO NOME

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

TUTTO IL MONDO PIANGE MARADONA MENTRE A NAPOLI  E LUTTO CITTADINO COME L’ARGENTINA LE PERSONE IERI SERA SONO SCESI IN STRADA PER RICORDARLLO E IL CAMPO SPORTIVI PORTERA’ IL SUO NOME.

“Los matamos a todos”, E tre stranieri pestano agenti in metropolitana

I salvadoregni attendono il giudizio direttissimo dietro le sbarre di una cella di sicurezza della questura di Milano

Prima le minacce nei confronti degli uomini in divisa, quindi l’aggressione fisica vera e propria: per questo motivo i tre giovani di nazionalità salvadoregna che si sono resi protagonisti delle violenze alla stazione della Metropolitana di Cadorna a Milano si trovano in stato di fermo e dovranno difendersi dalle accuse di resistenza, minaccia aggravata, violenza e lesioni a pubblico ufficiale.

“Divino sgorbio”, quando Brera battezzò Maradona

di Gianni Brera

(afp)
Nel 1987, di ritorno da Udine dove il Napoli ha vinto con due gol dell’argentino, Brera lo celebra così: “Maradona è la bestia iperbolica, nel senso infernale, anzi mitologico di Cerbero: se fai tanto di rispettarlo secondo lealtà sportiva, lui ti pianta le zanne nel coppino e ti stacca la testa facendola cadere al suolo come un frutto dal picciolo ormai fradicio. È capace di invenzioni che forse la misura proibiva a Pelé”
L’andamento dei contagi sembra essersi stabilizzato. Anche in Campania è stato raggiunto il picco dei contagi, ma la zona arancione – come titola il quotidiano “Il Mattino” – resta ancora lontana. La Campania dovrebbe comunque restare in zona rossa soprattutto per consolidare i risultati fin qui raggiunti, ossia il calo dei contagi ma anche la stabilità delle terapie intensive che da alcuni giorni ruotano attorno alle 200 unità.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CRONACA

25/11/2020 14:23 CET

L’ubiquità tv di Galli: il professore va in onda contemporaneamente su Rai3 e Rete4

Il professore “si sdoppia” e, nella prima serata di martedì 24 novembre, è in collegamento sia durante “Cartabianca” che “Fuori dal Coro”

 

Massimo Galli a

Lutto a “Uomini e Donne”: è morta Maria S., ex dama del Trono Over

A darne lʼannuncio è stata unʼaltra protagonista del dating show di Canale 5, Anna Todisco

È morta Maria S., ex dama del Trono Over di “Uomini e Donne”, a cui ha preso parte nel 2014 e 2015. La notizia è stata diffusa via social da Anna Tedesco, altra ex protagonista della trasmissione di Canale 5. Le due erano diventate amiche dietro le quinte del dating show. “Il tuo sorriso era la tua più grande forza. Ti ricorderò per sempre con amore e ricorderò di te quel sorriso e quella gioia che emanavi anche nelle circostanze più tristi. È stato un onore averti conosciuta”, è stata la toccante dedica di Anna

 Maria S. Uomini e donne

Dategli almeno dell’acqua” Il girone dei dannati del Covid

Le immagini choc che arrivano dal pronto soccorso dell’ospedale Sant’Eugenio di Roma mostrano sale Covid sovraffollate, decine di barelle accalcate nei corridoi e in sala di attesa. E così anche i percorsi protetti rischiano di inquinarsi

Ora sostano all’ingresso del pronto soccorso in cerca di spiegazioni. Sono passate più di otto ore dal ricovero di quell’uomo, come è possibile che non gli abbiano ancora dato neppure un bicchiere d’acqua? “Adesso entro lì dentro e mi sentono”, dice il ragazzo. Sua madre scuote la testa. “Sapere mio marito abbandonato a sé stesso con un femore rotto non mi fa stare affatto tranquilla”.

 

 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.