Quotidiano di informazione campano

NOLA.IER MATTINA NELLA SALA CONSILIARE SONO STATE APERTE LE BUSTE PER L’ASSEGAZIONE GIGLI 2015

0

 ALL’APERTURA DELLE BUSTE, erano  presenti il presidente Raffale Soprano con  i membri del Cda della Fondazione Agostino Santaniello, Angela Celentano, don Lino dOnofrio e il segretario generale del Comune di Nola Giacinto Montazzoli.

Prima dellapertura delle buste il presidente Soprano ha fatto rilevare che le domande presentate nei termini al Comando di Polizia Municipale sono state 16, mentre due sono state ammesse con riserva perché presentate fuori tempo massimo. Soprano ha anche precisato che alle ore 13:56 del 6 giugno scorso, tramite un vettore postale privato, sono state protocollate al registro generale del Comune di Nola tre domande di richiesta assegnazione giglio.

Giglio dellOrtolano, quattro domande:
– maestro di festa Mazzocchi Olimpia (09 01 61); rappresentante di categoria Petrone Santolo (01 01 46);
– maestro di festa e rappresentante di categoria Della Pietra Vincenzo (24 05 72);
– maestro di festa De Ponte Michele (26 05 83), rappresentante di categoria La Marca Leonardo (10 11 36);
– maestro di festa Napolitano Luigi (11 11 58), rappresentante di categoria Alfano Domenico (24 01 32).

Giglio del Salumiere, nessuna domanda presentata nei termini.

Giglio del Bettoliere, una domanda: maestro di festa Francesco De Santis (04 12 58), rappresentante di categoria Ettore Fusco (22 02 42).

Giglio del Panettiere, una domanda: maestro di festa Giovanna Annunziata (13 07 68), rappresentante di categoria Michele Ippolito (16 10 44).

Barca, una domanda: richiedente Milena Oliviero (13 07 91), rappresentante di categoria Simonetta Filomena (26 04 21).

Giglio del Beccaio, una domanda: maestro di festa Gennaro Riva (31 07 58), rappresentante di categoria Pasquale Parisi (13 06 60).

Giglio del Calzolaio, una domanda: maestro di festa Carmela Giannini (08 05 41), rappresentante di categoria Rega Anna (06 03 25).

Giglio del Fabbro, una domanda: maestro di festa Napolitano Salvatore (02 09 68), rappresentante di categoria Alfonso Miele (03 06 42).

Giglio del Sarto, quattro domande:
– maestro di festa Vincenzo Scala (10 12 64), rappresentante di categoria Felice Iovino (28 10 51);
– maestro di festa Francesco Iorio (31 03 87), rappresentante di categoria Rosa Manzo (17 10 55);
– maestro di festa Rino Sorrentino (03 09 83), rappresentante di categoria Mario Nocilla (09 05 38);
– maestro di festa Grilletto Raffaele (23 04 60), rappresentante di categoria Santaniello Salvatore (05 02 35).

Le richieste sospese al vaglio del Cda della Fondazione sono:

Barca: maestro di festa Andrea Nocerino (10 05 21).

Barca: maestro di festa Arcari Maria Pia (16 04 38).

Giglio del Salumiere: maestro di festa Canfora Vincenzo (02 09 67), rappresentante di categoria Minieri Antonio 45.

Giglio del Fabbro: maestro di festa Liberti Rosetta (02 03 71), rappresentante di categoria DAlia Francesco (18 07 52).

Giglio del Panettiere: maestro di festa Giordano Gennaro (02 09 61), rappresentante di categoria Carmine Della Pietra (05 03 43).

Nei prossimi giorni il Cda della Fondazione Festa dei Gigli di Nola vaglierà la documentazione presentata e la sera del 22 giugno prossimo, a mezzanotte, avverrà lassegnazione. radio piazza news

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.