Quotidiano di informazione campano

Nola, interdetto vice segretario generale

0

Abuso d’ufficio e falso in atto pubblico: sono queste le accuse che mattina hanno fatto scattare la misura dell’interdizione a carico del vicesegretario generale del Comune di Nola, Paolino Santaniello. Il provvedimento avrà la durata di due mesi ed è stato emesso dal gip su richiesta della Procura di Nola, diretta da Paolo Mancuso. Secondo gli inquirenti, Santaniello in almeno dieci occasioni avrebbe affidato alla ditta del figlio l’appalto per il servizio di messaggeria pubblicitaria in occasione di eventi organizzati dal Comune. Ad eseguire l’ordinanza i carabinieri della sezione di Polizia giudiziaria della Procura di Nola ed i finanzieri della Compagnia di Nola, diretti dal capitano Luca Gelormino.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.