Quotidiano di informazione campano

NOLA LA RASSEGNA STAMPA IN BREVE IN CAMPANIA SCRIVETECI INFO@LAGAZZETTACAMPANA.IT

OGGI MERCOLEDI 7 OTTOBRE 2020 INDIRETTA SU RADIO ANTENNA CAMPANIA CON TONY

STIAMO ASPETTANDO UNA NUOVA LEGGE DAL GOVERNO ENTRO DOMANI GIOVEDI E CHE IL DIO CELA MANDI BUONA IL POPOLO E STANCO DI TUTTO NON SOLO DEL COVID 19 MA DI TUTTO IL POPOLO E TUTTO IN DEPRESSIONE.

NCOMINCIAMO A PARLARE DI NOLA E DI CALCIO  ANCHE IN RADIO CON ANTONINO CASSESE  CON VARIE NEWS

Un punto di penalizzazione e deferimento per il presidente Alfonso De Lucia. Il tribunale sportivo
ha decretato queste sanzioni per il Nola 1925 ma i bianconeri sono pronti al ricorso. In serata il
Nola 1925 ha pubblicato le dichiarazioni del presidente. Ecco la nota:

“Avevamo una vertenza di Gennaro Troianiello che stavamo per pagare ma con il lockdown ci
hanno chiusi dentro e non abbiamo potuto fare più niente. Ci eravamo messi d’accordo con
l’avvocato dello stesso calciatore perchè ovviamente non potevamo uscire di casa in quei mesi e
non potevamo risolvere, anche lui ci aveva rassicurato che si sarebbe fatto tutto dopo la riapertura.
Quando è stato riaperto tutto, infatti, ci siamo attivati ed abbiamo pagato prima dell’iscrizione, così
come avevamo promesso. Era una situazione risolta, ma alla fine, a ciel sereno, ci è arrivata la
comunicazione che siamo stati puniti perchè abbiamo pagato in ritardo. Non è normale che veniamo
puniti dopo che siamo rimasti in casa chiusi per mesi non potendo fare nulla. Chi vuole può
contattare anche il diretto interessato. Io sono davvero stanco di questi abusi di potere. Così non
possiamo andare avanti, siamo pronti a lasciare tutto. E’ impensabile andare avanti così, neanche la
possibilità di trasmettere partite in diretta ci hanno dato, mentre è stato fatto per Eccellenza e
Promozione. Hanno chiuso gli stadi in Serie D, mentre in tutte le altre categoria, dall’Eccellenza alla
Serie A, li hanno comunque aperti. Forse vogliono far morire il calcio tra i Dilettanti, noi società
ormai siamo carta straccia, trattati senza alcun rispetto e costretti sempre a subire torti del genere.
Ma sanno cosa c’è dietro ad un campionato del genere? Sanno quante spese abbiamo? Non ci hanno
dato niente per poter andare avanti. Assisto a continui abusi di potere, le società sono inermi, forse
perchè non c’è un’associazione forte che ci tutela. Non c’è alcun sostegno e pretendono poi che
paghiamo nei termini stabiliti, nonostante ci sia stato un lockdown mondiale e ad oggi abbiamo
ancor meno entrate di prima. 6 mesi di inibizione nei miei confronti non hanno senso, neanche i
criminali vengono trattati così. Noi qui facciamo i sacrifici, non andiamo a rubare, come forse fa
qualcun altro che mi vuole punire per non aver fatto nulla. Sono letteralmente schifato, forse chi è a
capo non ha mai fatto sport e non sa cosa significa. Se continua così, ripeto, siamo pronti a lascia tutto

CS – Al via Tutto è in relazione, l’itinerario di formazione all’impegno sociopolitico e all’imprenditorialità promosso dal settore Laicato e dal settore Giustizia e Pace della diocesi di Nolail 14 novembre prenderà il via Tutto è in relazione, l’itinerario di formazione all’impegno sociopolitico e all’imprenditorialità promosso dal settore Laicato e dal settore Giustizia e Pace della diocesi di Nola, pensato alla luce delle encicliche Laudato si’ e Fratelli tutti.

LIVERI IL SINDACO RAFFAELE COPPOLA STIAMO EFFETUANDO LA MESSA IN SICUREZZA DEL PARCO GIOCO NEL CUORE DELLA NOSTRA CITTA IN OLTRE STIAMO CERCANDO DI INVIDUARE ANCCHE LE RISORSE PER NUOVE E PIU’FUNZIONI GIOSTRE NON LASCIAMO RAFFAELE COPPOLA –

ARISA, MANNARINO, TRUPPI, CASALE/DI MICHELE/NAVA, TÊTES DE BOIS, ‘A67 E MOLTO ALTRO: IL PREMIO BIANCA D’APONTE 2020 FA IL PIENO DI OSPITI

IL 23 E 24 OTTOBRE AD AVERSA L’UNICO CONTEST ITALIANO PER CANTAUTRICI – NUMEROSI I PREMI PER LE FINALISTE

PREMIO ALLA CARRIERA DELLA CITTÀ DI AVERSA ALLA NUOVA COMPAGNIA DI CANTO POPOLARE

MULTE PAZZE AL CENTRO STORICO: MOBILITIAMOCI!
Presidio per chiedere l’annullamento delle multe e un tavolo di confronto!In questi giorni abbiamo ricevuto molte segnalazioni da parte di cittadini, ignari e arrabbiati, raggiunti da numerose multe per il transito nelle Aree Pedonali male indicate del centro storico.
OGGI 7 E LA BEATA M.VERGINE, CON SCUOLE CHIUSE OTTOBRE PER SANIFICAZIONE SPECIALE ,E PERCHE’ NON L’AVETE FATTO PRIMA.

 

CASTELLAMMARE .I MILITARI IN VILLA PER  CONTROLLARE MASCHERINE E ASSEMBRAMENTI.

CORONAVIRUS IL BOLLETTINO FINO AD IERI SERA 2677 NUOVI CASI CON 28 MORTI

FOLLIA IN CAMPANIA A 16 ANNI TENTA DI STRANGOLARE LA MAMMAPERCHE VUOLE LA PIZZA-

NOCERA ALL’OSPEDALE UMBERTO I 5 INFERMIERI E 6 PAZIENTI CONTAGIATI-

IL VINO UCCIDE FINO AL 99PER CENTO I BATTERI RESPONSABILI DELLE INFEZIONI ALLA GOLA LO CONFERMA UNO STUDIO ITALIANO,MA UN BICCHIERE.

 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.