“Ha ucciso il fidanzato della sorella”, fermato

Campania.

Pasquale Muro, ventenne napoletano, è stato fermato dalla polizia perchè “gravemente indiziato” dell’omicidio di Antonio Artiano, 23 anni, pure lui di Napoli, avvenuto nel capoluogo campano lo scorso 10 novembre: secondo quanto accertato dagli inquirenti a…

 (ANSA)

Covid: in Campania indice contagio al 17,5%, un morto

Campania.

Sono 2.041 i positivi al Covid in Campania sugli 11667 test effettuati in Campania nelle ultime ventiquattro ore per un indice di contagio pari al 17,49%, in calo di un punto percentuale rispetto al dato di ieri.

 (ANSA)

Condanne per 200 anni e assoluzioni per clan Silenzio

Campania.

Oltre duecento anni di carcere sono stati inflitti ieri dal Tribunale di Napoli (gup di Napoli Fabio Lombardi) al termine di un processo, celebrato con il rito abreviato, che ha visto alla sbarra ventitre imputati ritenuti affiliati al clan Silenzio del qu…

 (ANSA)

Spaccio durante il lockdown a Napoli, dieci arresti

Campania.

I carabinieri della Compagnia di Bagnoli hanno arrestato all’alba, in esecuzione di un provvedimento del gip di Napoli, su richiesta della Direzione distrettuale antimafia, 10 persone (6 in carcere e 4 ai domiciliari), per associazione finalizzata al traff…

 (ANSA)

Rapina in un ristorante a Sant’Antimo

 (ANSA)Campania.

Ieri sera poco prima delle 22 a Sant’Antimo i Carabinieri della locale tenenza sono intervenuti, allertati dal 112, in via Appia dove poco prima due persone con passamontagna avevano rapinato un ristorante etnico prendendo l’incasso.

Cocaina per la “Caserta bene”, arrestato imprenditore

Campania.

Un conosciuto imprenditore del turismo 50enne è stato arrestato dalla Polizia a Caserta perché trovato in possesso di circa venti grammi di cocaina, che vendeva – secondo gli investigatori – ad una ristretta cerchia di amici della “Caserta bene”.

 (ANSA)