Quotidiano di informazione campano

Nola, l’uomo che ieri ha aggredito il dipendente Pasquale Vaiano, è stato preso dalla polizia di Nola

0

Nola – “Un plauso agli uomini del commissariato di pubblica sicurezza di Nola, che agli ordini del vice questore Giovanni Mandato, sono prontamente intervenuti per assicurare alla giustizia l’uomo che ieri si è avventato contro i dipendenti comunali del settore politiche sociali.  Solidarietà ai lavoratori  aggrediti da parte dell’intera amministrazione comunale”: così il sindaco di Nola Geremia Biancardi a proposito dell’episodio che si è verificato ieri pomeriggio nel palazzo di città e che ha portato all’arresto di un uomo, oggi processato per direttissima con l’accusa di aggressione e violenza a pubblico ufficiale. Per lui il giudice ha comminato la misura degli arresti domiciliari rinviando la causa al 25 maggio 201.

L’episodio risale alla giornata di ieri. La l’uomo che i ha terrorizzato i dipendenti comunali del settore politiche sociali del comune di Nola alla riapertura pomeridiana degli uffici è Felice Caccavale di Nola, Il il dipendente aggredito, Pasquale Vaiano, è stato dimesso con una prognosi di quattro giorni mentre al volontario del servizio civile gli è stata riscontrata una frattura al polso destro. Cronaca locale radio piazza news

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.